Tanti auguri bloggino! ..e un gelatino

Ebbene sì.. oggi il mio bloggino compie due anni!

Che bello.. lo vedo così giovane e allo stesso tempo così cresciuto.. se penso a come le dita scrivevano insicure il primo post.. ora è tutto più naturale, lo stento parte di me e nonostante ogni tanto mi chieda dove mi porterà tutto questo, vivo l’annotarmi le ricette, il preparare qualcosa che ho in mente da un po’, il fare le foto, il pubblicare un post come un mio spazio che nessuno può togliermi.

E poi c’è la parte più bella.. cioè la rete, la condivisione, il conoscere persone che magari non ho potuto ancora incontrare ma che hanno molto in comune con me. Tutto questo è stato facilitato con la nascita della pagina Facebook de LaTanaDelRiccio, che mi ha permesso di stare connessa con i blog che più mi piacciono, di conoscerne almeno virtualmente le autrici e gli autori, di parlare con i miei lettori.

PaginaFB

A tal proposito voglio rinnovare un enorme GRAZIE ad ognuno di voi che passa per di qui. Quindi GRAZIE proprio a te che stai leggendo queste righe.. sìsì, proprio a te! Perché sono sempre più convinta che senza questa rete che si crea pian piano non sarei ancora qui a scrivere parole al vento.

Volevo anche farvi un piccolo regalo, ma purtroppo in questi giorni sono sommersa dal lavoro. Mi è venuta un’idea però: mi sono ricordata che non avevo più condiviso con voi il pdf fatto in occasione del laboratorio di cucina a basso impatto e così è questo il mio piccolo pensierino per voi in questo giorno.

Se volete scaricarlo potete cliccare qui sotto!

CopertinaLabImpattoIdrico_Pagina_01Nel pdf noterete che il dolce è preparato con lo zucchero, mentre qui sul blog troverete la versione sugar-free 😉

Il primo anno l’avevo festeggiato con un tortone classico da compleanno, anche se di classico non aveva proprio niente trattandosi appunto di una torta “senza” 😉
Senza latticini, senza burro, senza uova, quasi senza zucchero.. ma con tanto gusto!

Oggi invece festeggio con il mio primo gelato biscotto. Non l’avevo mai fatto ma era uno dei miei preferiti.. insomma, se dobbiamo peccare facciamolo bene, no?
Ho voluto sfruttare un’ottima panna di cocco al 100% presa in Indonesia come souvenir, ma se non sbaglio ora si può trovare anche in Italia. Ho ottenuto un gelato cremoso e non ghiacciato che mi è proprio piaciuto. E come da migliore tradizione di casa nostra non poteva mancare il cioccolato!

Vi lascio alla ricetta.. ancora un buon compleanno alla Tana del Riccio e un abbraccio a tutti voi!

 

Gelato biscotto alla stracciatella di cocco

Ingredienti per il biscotto:

120 gr di panna di cocco
un pizzico di sale, vaniglia e cannella
60 gr di succo concentrato di dattero
10 gr di cacao
20 gr di acqua
250 gr di farina tipo 2
un cucchiaino raso di cremor tartaro

per il gelato:

il restante latte di cocco
2 cucchiaini rasi di farina di semi di carruba
mezzo cucchiaino di vaniglia
190 gr di panna di cocco
50 gr di latte di soia
7 cucchiai di malto di riso
due pugni di gocce di cioccolato

Il giorno prima mettere in frigo la lattina di cocco. Una volta raffreddata completamente aprirla e prelevare 12o gr della panna rimasta in superficie. Mescolarla a sale, vaniglia e cannella, al succo concentrato di dattero e all’acqua. Setacciare sul composto la farina, il cacao e il cremor tartaro e impastare fino ad ottenere un composto liscio. Coprire con la pellicola e lasciare in frigo almeno un’ora.

Nel frattempo preparare la base per il gelato: sciogliere la farina di semi di carrube nel latte di soia, unirlo al latte di cocco rimasto nella lattina e alla vaniglia e mettere sul fuoco. Non serve che bolla, deve solo addensarsi.

A fuoco spento unire la panna di cocco e il malto e lasciar raffreddare a temperatura ambiente. Riporre in frigo per una notte.

Preparare i biscotti stendendo ad uno spessore di un paio di millimetri l’impasto e ricavando con il coppapasta circa 14 biscotti. Cuocere in forno preriscaldato a 180° senza farli colorire troppo. Toglierli dal forno quando sono ancora morbidi e lasciarli raffreddare completamente.

Mescolare la base per il gelato ormai raffreddata e se fosse necessario frullarla per renderla uniforme. Aggiungere le gocce di cioccolato e versarla in una ciotola di vetro riponendo il tutto il freezer.

Ogni mezz’ora, per circa tre volte, riprendere la ciotola dal congelatore e mescolare il gelato in modo da incorporare più aria possibile. Quando raggiunge una consistenza più solida versarlo su un foglio di carta forno e distribuirlo uniformemente ad uno spessore di un paio di centimetri. Riporre in freezer ancora fino a renderlo completamente solido ma non troppo ghiacciato.

Tagliare dei cerchi di gelato con lo stesso coppapasta e comporre i biscotti premendo solo leggermente. Servire immediatamente.

Quelli che non si consumano subito possono essere conservati nel congelatore avvolti da carta forno, avendo l’accortezza di tenerli a temperatura ambiente per circa 15 minuti prima di consumarli.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, biscotti, dolci, dolci monoporzione, ricette base, vegan e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

32 risposte a Tanti auguri bloggino! ..e un gelatino

  1. Katy ha detto:

    Auguroni Cesca! 😀
    E’ vero, il blog è proprio un angolino di mondo che nessuno ci può togliere ^_^

    Ma questo gelato biscotto?! *___*
    Mamma mia, è da lacrime agli occhi da quanto è bello e, sono sicura, buono!

  2. Daria ha detto:

    Auguri! Grazie del pdf che mi scarico più che volentieri, ma soprattutto grazie del gelato! Lo volgio preparare per le birbe sono sicura che apprezzerebbero! Secondo te è utilizzabile il latte di cocco del commercio equo?

    • xcesca ha detto:

      Certi che puoi usare il latte di cocco del commercio equo, io ho utilizzato proprio quello! Se poi non trovi la panna di cocco, puoi sempre usare quella ottenuta da una lattina in più 😉
      Spero che il gelato sia a prova di birbe!

  3. CescaQB ha detto:

    A*U*G*U*R*IIIIIII 😀
    Questi biscogelati mi sembrano perfetti per festeggiare, abbastanza freschi per l’estate che ci sta salutando e un po’ biscottosi per l’autunno che arriverà 🙂
    Un abbraccio forte a te e alla tua voglia di condividere ❤

  4. Nichi62 ha detto:

    Bello questo gelato! Non emana quei profumi che si possono solo immaginare guardando i tuoi impasti meravigliosi, ma ti assicuro….ho l’acquolina in bocca!!! Super auguri e tanti complimenti per il tuo blog!

  5. Felicia ha detto:

    Buon compleanno!!!! un dolcissimo e goloso compleanno, splendido e buonissimo questo gelato… che voglia di assaggiarlo 😀

  6. Chiara ha detto:

    Ma che bel regalino che ci fai…buon blog compleanno allora! 🙂 un bacetto

  7. cri ha detto:

    Auguri auguri!!!! E grazie per il regalo, oltre che per la ricetta del gelato che sembra delizioso, l’ho già scaricato e mi appresto a leggerlo 🙂

  8. Peanut ha detto:

    Ma tanti auguriii!!! ^_^ ^_^
    Non vedo un modo migliore per festeggiare il compliblog, questo gelato è una bomba! MI manca tantissimo la stracciatella 😦
    P.S.La panna che hai usato quindi non è quella da montare, ma quella da cucina?
    Ancora auguri e tanti complimenti 🙂

    • xcesca ha detto:

      Io invece non ho mai particolarmente amato la stracciatella.. il fior di latte non sapeva quasi da niente e il cioccolato ghiacciato perdeva tanto sapore..
      Ma qui ho abbondato di mega gocce di cioccolato e con il cocco sono il connubio perfetto! 😉
      ho usato panna di cocco.. si presentava tipo quella da cucina. Io l’ho presa in Indonesia ma mi sembra di aver visto che ora IsolaBio la produce. In alternativa basta mettere una lattina di latte di cocco in frigo o freezer per separare la panna dal latte sgrassato.

      • Peanut ha detto:

        si, si ho capito quale dici! quella da cucina ce l’ho pure già in dispensa, mentre quella da montare la trovo a dolcevegan volendo, al momento in dispensa invece ho quella di riso.. che non so mai come usare. a volte è come se si dimenticasse come si usavano certi vecchi alimenti! 😀
        (non ricordo stracciatelle così orrende, comunque!!)

  9. Michela ha detto:

    Ti ho scoperta adesso! Ho guardato un pò delle tue ricette e sei veramente meravigliosa! Complimenti davvero! Tutto stupendo! 😉

  10. ravanellocurioso ha detto:

    Cesca, intanto un mondo di auguri e poi tanti complimenti per questo angolo incantevole e poetico. La ricetta è favolosa ed il pdf da scaricare subito! Un abbraccio Rava

  11. Lo ha detto:

    auguriiiiiii….e grazie per il tuo blogghino che mi piace tantotanto, per il regalo per la ricetta….sei specialissima! :*

  12. ostriche ha detto:

    Buon compleanno e piacere di conoscerti! Ciao Ostriche

  13. su ha detto:

    Buon compleanno! Che buon gelato!
    eppure ero convinta di aver scritto l’altra settimana…
    un salutone
    Su

  14. Ma ma … non ti ho fatto gli auguri??? Buon blog-compleanno!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...