Gnocchi di broccolo ai pomodorini confit

In questo periodo sto litigando con wordpress, quindi vi chiedo di perdonarmi se il format non è proprio uguale a quello dei post precedenti.. a volte rimpiango il caro vecchio html, ma prima o poi farò pace con questa nuova impostazione a blocchi!

Nel frattempo ci tenevo a condividere con voi una ricetta perfetta per questa stagione che mette insieme le crucifere tipiche invernali, con i primi pomodorini siciliani!

Io sono del partito degli gnocchi consistenti, non troppo morbidi, ma vi consiglio sempre di fare una prova prima di prepararli tutti. Quando vi sembra che l’impasto sia pronto cuocetene solo un pezzettino per vedere se vi piace la consistenza, se fossero troppo morbidi aggiungete un po’ di farina e fate un’altra prova.

Noterete che sono gnocchi senza patate, quindi con un indice glicemico più basso rispetto ai classici e in più è un ottimo modo per far mangiare le crucifere anche a chi non le ama particolarmente. Ora vi lascio la ricetta con il consiglio di farli il prima possibile!

Gnocchi di broccolo con pomodorini confit

Ingredienti per 4 porzioni:

600 gr di broccolo
circa 300 gr di farina tipo 1
1 cucchiaio di olio evo
una presa di sale

per i pomodorini confit:

200 gr di pomodorini
una preas di sale
1 spicchio d’aglio
un rametto di timo
2 cucchiai di olio evo

per completare:

4 cucchiai di olive taggiasche sottolio
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di pistacchi in polvere

Per prima cosa preparare i pomodorini confit: tagliarli a metà e disporli con il taglio verso l’alto su una teglia ricoperta di carta forno, condirli con sale, timo, l’aglio a fettine e un giro d’olio e cuocere per circa mezz’ora in forno caldo a 160°.

Cuocere al vapore il broccolo tagliato a cimette, metterlo poi nel mixer e macinarlo fino ad ottenere una purea uniforme ma non troppo liscia. Lasciar raffreddare il composto e aggiungere sale, olio e farina fino ad ottenere un impasto non troppo morbido.

Tagliare gli gnocchi e rigarli con i rebbi di una forchetta in modo che assorbano maggiormente il condimento.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolarli un minuto dopo che sono venuti a galla.

Nel frattempo scaldare in una larga padella antiaderente 2 cucchiai d’olio, aggiungere gli gnocchi e lasciarli rosolare leggermente, aggiungere poi le olive e i pomodorini confit e far insaporire per un minuto.

Impiattare cospargendo ogni porzione con la polvere di pistacchio.

Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, pasta fresca, primi, vegan e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Gnocchi di broccolo ai pomodorini confit

  1. broccolo&carota ha detto:

    Ciao, questi sono proprio da provare con gli ultimi broccoli della stagione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...