Tutto è iniziato da un riccio..

..no, non quello che ogni tanto ci viene a trovare nel giardino di casa.. ma un riccio dolce ricoperto di cioccolato, per la precisione la foto di un riccio dolce ricoperto di cioccolato mandatami da un’amica. La tentazione è stata troppo forte, dopo un po’ di tempo lo copio a modo mio, faccio una foto e la pubblico su fb per farla vedere alla suddetta amica troppo lontana per poterlo vedere di persona. Poi un po’ in automatico iniziano altre foto di altre preparazioni (di cucinare lo facevo già prima, eh!), ogni tanto qualche richiesta di ricetta, confronti con le amiche..
Per quanto riguarda le foto al momento, se ce ne sono di carine, è tutto merito dei geni (penso sia anche una cosa un po’ ereditaria), ma punto a migliorare.
L’idea è quella di pubblicare i miei pastrocchi tra i più vari, ma tutti vegetariani (per scelta) e quasi tutti senza latticini (per intolleranza), senza ingredienti troppo elaborati (anche se ogni tanto ci stanno..). Ma con le mani non si cucina solo, quindi può darsi che prima o poi ci sia un po’ di spazio anche per autoproduzioni di altro tipo.. ma anche pensieri, viaggi e quant’altro.. staremo a vedere.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in chiacchiere. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Tutto è iniziato da un riccio..

  1. Ceci ha detto:

    ^_^ bien! Por fin!! Yuhuuu!

  2. Chiara Volani ha detto:

    Finalmente!!! E’ ancora tutto vuoto ma mi sembra già tutto bellissimo e tutto tuo!

  3. Fran ha detto:

    sono proprio contenta di questo tuo nuovo e gustoso impegno! sarò una delle molte curiose che verranno a rubarti le ricette! bravissima!

  4. Cla ha detto:

    sarò una lettrice accanita 😉

  5. xcesca ha detto:

    Ceci, Chiara.. gracias!! a ver que sale!
    Fran aspetto anche le tue di ricette! 😉
    Cla, grazie mille!!

  6. Fabietto. ha detto:

    Ho sentito da un tuo buon conoscente . . l’idea del “Bimbi”.
    Giuro ! Se vengo a sapere di questo acquisto da parte tua, smetto e “deplublicizzo” il tuo sito

    • xcesca ha detto:

      hehe, peccato che io e il “conoscente” abbiamo un’idea un po’ diversa di utilizzo: lui per risparmiare tempo, io per fare il doppio delle cose che faccio ora (farine macinate fresche da cereali in chicco e legumi, creme 100% frutta secca.. insomma, per quelle cose per le quali servono frullatore e impastatrici buone..). Comunque al momento non c’è né lo spazio né la volontà (con quei soldi si farebbe un bel viaggetto che al momento ha la priorità 😉 ).

  7. Pingback: Primo compleanno e un tortone per festeggiare! | la tana del riccio

  8. Cinzia T. ha detto:

    Fortuna che hai pubblicato quella foto allora!!!!!!!!! Ciao da un visitatore del futuro!!! 😉

  9. Pingback: Un po’ di sana pubblicità e un premio | la tana del riccio

  10. Pingback: Tanti auguri bloggino! ..e un gelatino | la tana del riccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...