7 cereali per 7 giorni – mercoledì: il miglio

Ed eccoci al terzo appuntamento con il progetto 7 cereali per 7 giorni.. oggi è il turno del miglio, il cereale del mercoledì.

Il miglio è un altro cereale senza glutine, ma rispetto al riso e al mais viene sfruttato molto meno. Ma conosciamolo un po’.. è molto nutriente e contiene fosforo, magnesio e potassio oltre che vitamine del gruppo B. Inoltre va molto bene per le persone anemiche o per i periodi di maggiore stanchezza.. quindi è ottimo per questi cambi di stagione e le giornate fredde direi!

Troverete sempre qualcuno che vi dirà che il miglio non è altro che cibo da uccellini, ma, imparando a sfruttarlo al meglio, può essere molto buono!
Si tratta infatti di un cereale che semplicemente cotto ha una consistenza un po` appiccicaticca, quindi io lo preferisco in versione migliotto, perché nasconde questa sua caratteristica. Tuttavia vi consiglio di provarlo anche sottoforma di polpette o sformatini (magari per riciclare degli avanzi).

Questa e` in assoluto la mia ricetta preferita per il miglio. Trovo che sia un cibo molto riscaldante per queste giornate fredde.
Purtroppo la foto non rende giustizia al piatto, ma credetemi che vale la pena provarlo nella sua semplicità!

Aggiornamento a novembre 2012:
Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci! che questo mese è ospitato da Dealma de la via macrobiotica.

 

Aggiornamento a gennaio 2013:
Con questa ricetta partecipo anche a Salutiamoci! di gennaio 2013 che questo mese è ospitato da Federica di architettarte.

Miglio cremoso alla zucca

Ingredienti per 2 persone:

mezzo bicchiere di miglio
un bicchiere abbondante di acqua fredda
un pizzico di sale integrale
un cucchiaio di olio evo
mezza cipolla dorata
due fette di zucca delica
un rametto di rosmarino
brodo vegetale
noce moscata

Tostare il miglio in una padella senza nessun condimento, continuando a mescolare, finché non si sentirà un buon aroma (questo fa sì che il miglio si cuocia meglio). Versare un bicchiere di acqua fredda (il doppio in volume del miglio) e un pizzico di sale, coprire e lasciar cuocere sul minimo finché il miglio non avrà assorbito tutta l’acqua.

Nel frattempo tritare la cipolla e il rosmarino e soffriggerli con olio e acqua. Aggiungere la zucca pelata e tagliata a cubettini piccoli, rigirare e coprire con il brodo. Mettere il coperchio e lasciar stufare finché le verdure non saranno molto morbide.

Una volta cotto il miglio, versarlo nella padella con la zucca e rigirare alcuni minuti prima di servire con una spolverata di noce moscata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 7 cereali per 7 giorni, cereali, contest, primi, progetti, salutiamoci!, senza glutine, vegan e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a 7 cereali per 7 giorni – mercoledì: il miglio

  1. Katy ha detto:

    A me la foto piace molto (che bella ciotola!) e anche il miglio…. complimenti! 🙂

  2. Herbs ha detto:

    questo progetto è veramente meraviglioso, complimenti per la costanza!
    io credo che la foto che hai scattato sia molto bella, sto desiderando di avere un piattino di questa bontà!

  3. xcesca ha detto:

    Katy, vado fierissima di quella ciotola, anche a me piace molto! Grazie mille dei complimenti 🙂
    Herbs, sei gentilissima! Mi piace molto questo progetto e spero che possa aiutare chi ha voglia di conoscere un po’ di più tutti i cereali! E poi sono così buoni!

  4. perlinazzurra ha detto:

    La ciotolina la riconosco!!!!!! :o)))))))))))))))))
    Non ho mai mangiato il miglio penso, solo dato agli uccellini. Hai visto che al Poli adesso c’è l’angolo del biologico difronte agli yoghurt? Hanno un sacco di cose interessanti, ma non mi sono fermata a guardare bene perchè era tardi. Ma il tuo piatto risulta dolce con la zucca??

    • xcesca ha detto:

      Sì che ho visto, in effetti ci sono parecchie cose! Il migliotto risulta un po’ dolciastro, ma è ben mitigato dal rosmarino, dalla noce moscata e dal miglio che ha un gusto leggermente amarognolo. Se ti piace la zucca, ti piacerebbe di sicuro anche questo!
      Pensa che ero andata a cercare se trovavo altre ciotoline così ma ora hanno cambiato il disegno e non sono più così belle.. gran scelta la zia!

  5. Pingback: Progetto 7 cereali per 7 giorni | la tana del riccio

  6. Pingback: Salutiamoci: mangiare bene per stare bene – zucca | la tana del riccio

  7. Pingback: Salutiamoci: mangiare bene per stare bene – miglio | la tana del riccio

  8. Lo ha detto:

    pensa che proprio con l’anno nuovo ho deciso di seguire il calendario settimanali dei cereali, mangiando il cereale suggerito almeno una volta al giorno. Secondo l’antroposofia ogni cereale ti collega ad una parte dell’universo, poichè racchiude in se la forza e le caratteristiche di un determinato pianeta …e così faccio e mi piace tanto!

    • xcesca ha detto:

      Wow! Io faccio fatica ad essere così regolare con i cereali.. la settimana scorsa ho mangiato un sacco di riso rosso integrale perché quando lo cuocio ne faccio parecchio ed avevo la scorta.. mangiando spesso da sola va così, ma stimo quello che stai facendo, un giorno ce la farò anch’io 🙂

  9. Isabella ha detto:

    Che delizia. Ho appena comprato miglio in quantità: sia rosso che bianco. Complimenti per questa ricetta buonissima. Prenderò spunto… Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...