Pancake salati senza glutine

pancakesalatisgSempre alla ricerca di piatti sfiziosi ma veloci, ogni tanto mi preparo i pancake salati con la ricetta già postata tempo fa, talvolta sostituendo la farina di piselli con quella di ceci. E per farli più sfiziosi li ricopro di verdura, e tante altre cose saporite come sottoli, salse e tanto altro.
Pensate che quella ricetta è stata addirittura approvata dal moroso!

Ad ogni modo questa volta ho voluto testare una versione gluten-free e il risultato non è stato niente male quindi oggi vi propongo la ricetta.

Prima però voglio ricordarvi che avete tempo ancora un paio di settimane scarse per partecipare al contest “il buongiorno si vede dal mattino”.

BannerContestColazioniQuasi mi dimenticavo.. viste la presenza della farina integrale di riso, con piacere porto la ricetta alla raccolta autunnale IntegralMente di Daria tutta dedicata al riso integrale che io amo.

A voi la ricetta!

Pancake salati senza glutine

Ingredienti per due pancake:

40 gr di maizena
80 gr di farina di riso integrale
60 gr di farina di ceci
un pizzico di sale integrale
un cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di semi di lino
200 gr di latte di soia
2 cucchiaini di olio evo + quello per ungere la padella
un cucchiaio di aceto di mele

per farcire:

un cucchiaio di senape di Digione
un pomodoro cuore di bue
un avocado
radicchio a volontà
un cucchiaio di olive taggiasche
4 pomodori secchi sottolio

Miscelare tra loro le farine con il sale e il bicarbonato, pestare i semi di lino nel mortaio e unirli al composto. Mescolando con una forchetta aggiungere gradatamente il latte di soia e i due cucchiini di olio evo. Possibilmente lasciar riposare il composto almeno per un’ora in frigo.

Scaldare una padella antiaderente ed ungerla appena con l’aiuto di uno scottex.

Unire alla pastella l’aceto, mescolare brevemente.

Versare metà della pastella nella padella ormai calda e aspettare che anche il lato superiore si rapprenda leggermente. Girare il pancake con l’aiuto di un coperchio perchè risulterà abbastanza friabile.

Mentre cuoce anche l’altro lato, farcire il pancake in modo che gli ingredienti si stiepidiscano: spalmare un leggero strato di senape, aggiungere poi il pomodoro e l’avocado a fette e infine le olive e i pomodori tagliati a listarelle.

Guarnire con l’insalatina e servire.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in integralmente, piatti unici, progetti, ricette base, senza glutine, vegan e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Pancake salati senza glutine

  1. Daria ha detto:

    Gnam! Deliziosa questa versione con la farina di riso… nai prossimi giorni la provo, le piccole saranno contente, adorano “le frittatine” come la chiamano loro!

  2. Felicia ha detto:

    Adoro i pancake…. e mi piace spadellare!!! la tua proposta è sfiziosa e gustosa…. da provare 😀

    • xcesca ha detto:

      Grazie Feli! Questi sono abbastanza consistenti per la presenza della farina di ceci, ma proprio per quello mi piacciono contanta verdura sopra! 🙂

  3. Molto invitante! Mi piace l’idea della farcitura soprattutto! 😉

    • xcesca ha detto:

      Grazie Nicoletta, in effetti uso il pancake un po’ come base per una mega insalatona, come se fosse una piadina non arrotolata 🙂
      Mi incuriosisce il tuo blog, non lo conoscevo, corro a sbirciare 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...