Piadine ai cereali senza lievito

piadineOggi sono proprio di corsa, ma ci tenevo a pubblicare questa ricetta velocissima e.. buonissima!

Le piadine le avevo già pubblicate parecchio tempo fa, ma a me capita davvero raramente di avere avanzi di pasta madre e nella tana la piadina è quella cena veloce e sfiziosa che non deve aver bisogno di essere programmata con largo anticipo. Così oggi vi lascio la versione senza lievito che però rimane morbidissima grazie alla presenza del bicarbonato. In più in questo caso sarà buonissima anche al naturale proprio per la presenza di tante farine diverse e di tanti semini che danno un buon saporino 🙂

Come sempre potete farne in quantità e poi congelare in vista di fami improvvise! Io le avevo preparate per il moroso la settimana che sono stata al mare da un’amica.

Ecco, ora devo proprio scappare.. fatemi sapere se le provate! A presto.. qui nella tana bollono idee! O forse dovrei dire frullano! 😀

Con questa ricetta gustosa e veloce voglio contribuire alla raccolta IntegralMente di Daria per l’estate. In più non richiede nemmeno l’uso del forno, cosa fondamentale quando le temperature cominciano a salire 😉
Per altre idee andate direttamente al suo fornitissimo blog!

Piadine ai cereali senza lievito

Ingredienti:

300 gr di farina integrale di cereali misti (grano, farro, miglio, avena…)
un pugno di semi di lino, girasole e sesamo
una presa di sale
un cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiai di olio evo
acqua tiepida q.b.

In una ciotola miscelare tra loro le farine con i semi, il sale e il bicarbonato, aggiungere l’olio a filo continuando a mescolare e infine impastare con l’acqua tiepida necessaria a formare un panetto morbido “come il lobo dell’orecchio”.

Lasciar riposare l’impasto per 15 minuti dopodichè riprenderlo e suddividerlo in tante porzioni grandi come una pallina da golf e lasciar riposare altri 10 minuti.

Scaldare una padella antiaderente sul fuoco medio. Infarinare il piano da lavoro e stendere le palline di impasto ad uno spessore di 2 mm.

Cuocere ogni piadina 1-2 minuti per lato e man mano che sono pronte disporle una sopra l’altra su un piatto e coprirle con uno strofinaccio pulito.

A questo punto è possibile congelarle, oppure scaldarle brevemente in padella farcendole dopo aver scaldato il primo lato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, lievitati, pane, pizze e focacce, ricette base, vegan e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Piadine ai cereali senza lievito

  1. Daria ha detto:

    Anche per noi la piadina è spesso una soluzione veloce per la cena, con il caldo di luglio panificavo poco e allora avanzavo pasta madre che usavo per le piadine. Anche questa versione senza lievito però è da provare, poi adoro il mix di farine integrali che hai usato!
    PS: se ti va le vedo perfette anche per Integralmente d’estate…

  2. Mamma Tester ha detto:

    Che bella l’idea di usare la farina ai cereali. Anche noi ogni tanto facciamo le piadine anche per accompagnare un’insalata.

  3. broccolo&carota ha detto:

    Buongiorno, anch’io impasto sempre senza lievito. Non sopporto i lieviti e li uso solo quando è necessario. Anche per la pizza uso l’acqua minerale gassssatissssima e impasto e inforno velocemente.

  4. Federica ha detto:

    Attenzione che anche il bicarbonato è un agente lievitante! Da intollerante date cose le conosco alquanto bene; Comunque io le faccio senza nessun tipo di agente lievitante e sono eccezionali sempre; In ogni occasione!

    • xcesca ha detto:

      Anch’io sono stata intollerante ai lieviti e ancora ora devo stare molto attenta a non esagerare, ma con il bicarbonato non ho mai avuto problemi. Naturalmente questo però è molto soggettivo quindi hai fatto bene a sottolinarlo per chi non tollera nemmeno quello.
      Anch’io le faccio spesso senza nient’altro che farina, acqua, olio e sale (a volte anche senza olio), ma trovo che con un pizzico di bicarbonato risultino più morbide, soprattutto con tante farine integrali 🙂

  5. Astrid ha detto:

    Fantastiche queste piadine così semplici potrebbero risolvere tanti pasti veloci!!

  6. veggieriot09 ha detto:

    Da quando vidi una loro foto sul blog aspettavo con ansia queste bellissime piadine! Lunedì mi armo di farine e corro a prepararle 😀

  7. Pingback: Pane senza glutine: idee per un gusto senza trucchi e senza illusioni - ConsideroValore • Come e dove fare una spesa sana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...