Frittata verde con fiori di zucca

frittata verde

Rieccomi con una nuova ricetta! Nella tana da qualche settimana è arrivato un meraviglioso mulino con cui mi sto preparando farine fresche di tutti i tipi.. anche le più fantasiose!

Così un giorno mi sono trovata in Sfuseria ed ho pensato bene di acquistare dei piselli spezzati proprio con l’idea di autoprodurre una bellissima farina verdolina. Ho subito pensato ad una ricetta semplicissima ma che la valorizzasse al meglio e che sfruttasse le bellissime erbe aromatiche della mia aiuola in giardino.

Con la cottura con coperchio poi sono riuscita ad ottenere un bellissimo colore acceso sia della base che dei fiori di zucchina che mi sono stati regalati dai vicini. Con l’aggiunta poi del succo di limone trovo che sia un piatto perfetto per questo inizio d’estate.

Se poi volete sperimentare altre ricette con la farina di piselli, nell’archivio del blog trovate anche dei pancake salati e delle polpettine alle zucchine che preparerò questa sera visto che mi hanno portato delle zucchine un po’ cresciutelle.

La prossima sperimentazione credo sarà con le lenticchie rosse!

frittata verde

Frittata verde con fiori di zucca

Ingredienti:

50 gr di farina di piselli
120 gr di acqua
2 cucchiai di olio evo
un pizzico di bicarbonato
una presa di sale alle erbe
erbe aromatiche fresche a piacere (erba cipollina, prezzemolo, timo…)
2 fiori di zucchina

per servire:

il succo di mezzo limone

Con qualche ora di anticipo pesare la farina in una piccola ciotola e versare a filo l’acqua continuando a mescolare in modo da non formare grumi. Riporre in frigo per 3-4 ore ma anche tutta la notte.

Aggiungere alla pastella ottenuta le erbe aromatiche fresche tritate, il sale alle erbe, il bicarbonato e un cucchiaio di olio. Pulire i fiori di zucca e tagliarli alla base in modo da poterli aprire completamente.

Scaldare una padella antiaderente e ungerla con il restante cucchiaio di olio. Quando sarà calda versare la pastella, smuovere delicatamente la padella in modo da distribuirla uniformemente ed appoggiarci delicatamente i fiori di zucchina.

Cuocere a fuoco medio per i primi 3-4 minuti, poi abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e cuocere per altri 5-6 minuti finché anche la parte alta della frittatina non sarà completamente cotta. In questo caso non la giriamo per mantenere vivo il colore di frittata e fiori.

Servire immediatamente con qualche goccia di succo di limone a piacere.

Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, legumi, ricette base, secondi, senza glutine, vegan e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...