Creme caramel alla zucca

creme veg caramel alla zucca

Finalmente è arrivato il periodo delle zucche e così ho pensato bene di proporvi una versione di creme caramel perfetta per questa stagione. Avevo già postato la ricetta base veg di questo dolce al cucchiaio, ma questa è più particolare, di un bel colore arancione che fa venire tanta voglia.

In realtà oggi voglio cogliere l’occasione di questo post per parlarvi di un progetto che è nato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Gruppo 78 e nello specifico con il Progetto Teseo che presso il Mas del Gnac impegna persone con difficoltà psico-sociali nella produzione biologica di alta qualità di diversi prodotti, dai crauti alle composte, dalla passata di pomodoro agli sciroppi.

masoDa questa collaborazione è nata l’idea di proporre tre laboratori esperienziali di cucina che valorizzino sia i prodotti del progetto che il loro alto valore sociale al fine di far incontrare le persone nella bellissima cornice del Mas del Gnac.

Ma prima di parlarvi nei dettagli dei laboratori voglio invitarvi all’Open Day

domenica 5 novembre
Coltura di relazioni
cultura di biodiversità
in cui verrà tra le altre cose inaugurato
il nuovo laboratorio di lavorazione di semi oleosi biologici.
A questo link potete trovare tutte le informazioni dettagliate.

E ora ecco alcune informazioni riguardanti i laboratori esperienziali di cucina naturale biologica con i prodotti del Mas del Gnac.

La biodiversità in cucina

martedì 7 novembre – ore 18-21 – A cena con i prodotti del maso

Un laboratorio esperienziale di cucina naturale che vuole valorizzare i prodotti del Mas del Gnac nella preparazione di un intero menù, dall’antipasto al dolce, biologico e vegetale che consumeremo poi insieme in un momento conviviale.

martedì 14 novembre – ore 18-21 – Stuzzichini e finger-food con i prodotti del maso

Metti una serata tra amici, golosi stuzzichini da mangiare con le mani, dissetanti cocktail analcolici e un dolcetto finale… tutto questo biologico, naturale, goloso e.. creato dalle tue mani partendo dai preziosi prodotti del Mas del Gnac.

martedì 21 novembre – ore 18-21 – Pane e companatico

Laboratorio esperienziale in cui apprenderemo le tecniche per la preparazione di pani e affini a base di semi oleosi che valorizzano i prodotti del maso. Al termine del laboratorio gusteremo insieme piadine, focacce, pane e pancake con i prodotti del Mas del Gnac.

Per informazioni e iscrizioni potete scrivere direttamente alla mail eventi@gruppo78.org

Vi ricordo che nella sezione laboratori esperienziali del blog tengo una lista aggiornata dei laboratori in programma.

Quante belle novità! No?
A presto!

Creme caramel alla zucca

Ingredienti per 4 porzioni:

500 ml di latte d’avena
70 gr di zucca cotta al vapore
un pizzico di cannella
4 cucchiai di sciroppo d’acero
1 cucchiaino raso di agar agar
15 gr di maizena
un cucchiaio raso di olio di cocco

per completare:

4 cucchiai di sciroppo d’acero
8 mandorle
2 fave di cacao.

Nel bicchiere del frullatore mettere tutti gli ingredienti tranne l’olio di cocco e frullare fino ad ottenere un liquido omogeneo. Trasferire il composto in un pentolino e portare a bollore a fuoco basso continuando a mescolare. Lasciar sobbollire un paio di minuti, spegnere il fuoco ed aggiungere l’olio di cocco.

Lasciar intiepidire mescolando di tanto in tanto in modo che l’olio di cocco venga assorbito.

Nel frattempo bagnare con acqua fredda 4 bicchierini o coppette e versare sul fondo di ognuna un cucchiaio di sciroppo d’acero.
Riempire poi ogni bicchierino con il composto e lasciar raffreddare; quando sarà a temperatura ambiente riporre in frigo almeno per un paio d’ore.

Prima di servire rovesciare i creme caramel su dei piattini e cospargere con le mandorle tostate a lamelle e le fave di cacao sbriciolate.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in chiacchiere, dolci, dolci al cucchiaio, senza glutine, vegan e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Creme caramel alla zucca

  1. Pingback: Zucca zucca del mio palato, chi è la più buona per reame? – Salute Nuova: progetto salute, obiettivo benessere

  2. naturalentamente ha detto:

    Ma che genialata! Deve essere deliziosa! La proverò di sicuro. 🙂
    Grazie!!

  3. greenrebi ha detto:

    Ma devono essere buonissimi! Me la salvo su Pinterest e la provo come progetto culinario della settimana prossima! 😉

    • xcesca ha detto:

      Ma che bella quest’idea del progetto culinario! Dovrei provarci anch’io! A volte mi segno ricette che poi non riesco a fare, altre provo 10 piatti nuovi in un giorno 🙂
      Fammi sapere se ti è piaciuto!

  4. broccolo&carota ha detto:

    Ciao francesca, che tipo di zucca hai usato?
    Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...