E sono cinque! Auguri con una fresca torta di carote

Vi sembrerà che in questo periodo il blog sia un po’ appisolato, complici le fughe in montagna appena possibile, le ferie e il lavoro, in effetti non sto pubblicando molto. Ma oggi vi scrivo in una pausa pranzo di una giornata di lavoro non prevista perché c’è da festeggiare e proprio non volevo perdermi questo appuntamento annuale.

Tanti auguri caro blog! Oggi sono cinque anni di vita! Wow! 🙂

Cinque anni che mi hanno dato tanto e che mi stanno portando a compiere nuove esperienze. Già perché ci sono un po’ di novità nell’aria che  prima o poi condividerò con voi molto volentieri, ma per il momento sappiate che, anche se le ricette arrivano con meno puntualità, nella tana le cose si stanno evolvendo!

Anche questa volta voglio festeggiare il compleanno con un dolce di quelli che piacciono a me, non troppo dolce, con un gusto vero e ingredienti semplici.

Tanti auguri Tana,
e grazie a tutti voi che rendete vivo questo posto
e date un senso a tutto questo.

Torta di carote con frosting al limone

Ingredienti per una teglia di 20×30 cm:

200 gr di farina semintegrale di grano tenero
2 cucchiaini rasi di cremor tartaro
un pizzico di sale integrale
50 gr di mandorle
100 gr di carote grattugiate
50 gr di olio evo
120 gr di malto di riso
160 gr di latte di avena

per il frosting:

500 gr di yogurt di soia naturale
la scorza grattugiata di un limone bio
sciroppo d’agave a piacere

Con un giorno d’anticipo preparare il frosting: mescolare lo yogurt di soia con la scorza di limone e metterlo a sgocciolare in un panno pulito fissato su di una ciotola con delle mollette.

Macinare le mandorle ed unirle alla farina a cui avrete aggiunto il cremor tartaro e il sale. A parte unire in un bicchiere grande olio, malto e latte mescolando fino ad emulsionare il tutto.

Aggiungere le carote grattugiate al composto secco e mescolare finchè non saranno tutte ben infarinate. A questo punto aggiungere gli ingredienti liquidi fino ad ottenere un impasto uniforme.

Versare la pastella in una teglia unta e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 180° facendo la prova stecchino per verificare la cottura. Lasciar raffreddare completamente la torta.

Prendere lo yogurt colato che avrà raggiunto una consistenza molto densa e dolcificarlo a piacere con lo sciroppo d’agave.

Prima di servire la torta, decorarla con il forsting aiutandosi con una sac-a-poche.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in chiacchiere, dolci, torte, vegan e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a E sono cinque! Auguri con una fresca torta di carote

  1. Mari ha detto:

    Le torte di carote mi ispirano sempre ma non le faccio mai… forse reduce da una delusione risalente alla mia prima e unica prova: un mattone di carote più che una torta… ritenterò? 🙂

  2. Daria ha detto:

    Delizioso modo di festeggiare i 5 anni del blog! Ne prendo volentieri una fetta! Auguri!

  3. elisabettapend ha detto:

    auguri blogghino del riccio!!!!! ❤ lo sai, ieri wp mi ha visualizzato un microtrofeino che il 27ago era pure il mio blogiversario, coincidenza!!!!! (ma io vengo a festeggiare il TUO, cheèmmmmeglio 😉 )

  4. Stardust mamy ha detto:

    auguri ❤ !! vorrei averne una fettina qui per farci colazione 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...