Tre anni di blog e una prima volta

rawtorta2Eh già, anche quest’anno è arrivato il compleanno della tana!

Questo mio bloggino infatti oggi compie tre anni! Che emozione🙂 Ormai è una parte di me, ma è anche un mezzo attraverso sui ho potuto conoscere nuove persone, fare nuove esperienze, confrontarmi con nuove sfide ed esprimermi in un modo tutto mio!

E visto che mi piacciono le sfide, che spesso reinterpreto ricette già collaudatissime e perfette in chiave diversa, visto che non sono capace di seguire alla lettera le dosi.. anche in questa occasione ho voluto regalarmi una nuova esperienza: la mia prima torta 100% crudista🙂

Devo ammettere che non sapevo bene cosa ne sarebbe uscito, e in caso avevo pronta qualche ricettina meno azzardata, ma quando ho visto che il risultato estetico mi soddisfava abbastanza, e soprattutto quando il moroso scettico non l’ha schifata, ho capito che questo esperimento era proprio riuscito bene!

A dir la verità non avevo mai mangiato una torta raw e quindi non avevo termini di paragone, ma forse questo mi ha fatto ragionare di più su come me la immaginavo io, e su come la volevo. E la volevo con una crema soffice e morbida, ma che si potesse tagliare con il coltello senza sformarsi troppo.

La scelta è ricaduta sui pistacchi che avevo in dispensa, sicuramente perchè sono buonissimi, ma anche per il loro colore verde brillante che amo.

Insomma, nel giorno del compleanno del mio blog non solo sperimento qualcosa di un po’ azzardato, ma pure il regalo me lo faccio a me🙂

rawtorta1

Il regalo per voi è questa ricetta, a prova di imbranati se ce l’ho fatta anch’io al primo tentativo🙂 Mi dispiace non essere arrivata a prepararvi un regalino un po’ più sostanzioso.
Grazie di cuore per ogni volta che passate di qui! Un abbraccio!

Ecco a voi un boccone, allungatevi a prenderlo😉

rawtorta3

Torta raw al pistacchio e cacao

Ingredienti per una torta da 15 cm di diametro:

per la base:

100 gr di mandorle spellate
10 datteri
2 cucchiaini di cacao amaro
un pizzico di vaniglia
un pizzico di sale integrale

per la crema:

100 gr di pistacchi al naturale
6 fave di cacao
20 gr di olio di cocco
5 cucchiai di sciroppo d’acero
un pizzico di sale integrale
60 gr di latte di cocco (la parte scremata)
il succo di mezzo limone
70 gr di polpa di avocado
un cucchiaio di farina di pistacchio

per la salsa di accompagnamento:

50 gr di datteri
un pizzico di sale integrale
un pizzico di vaniglia
2 cucchiai di cacao amaro
acqua q.b.

per decorare:

fave di cacao
pistacchi
goji
cacao in polvere

Il giorno prima di preparare la torta mettere in ammollo separatamente i pistacchi e i 50 gr di datteri che serviranno per la salsa.

Preparare la base: frullare le mandorle fino ad ottenerne una farina fina. Aggiungere i datteri tagliati a pezzetti e continuare a frullare fino ad ottenere un composto appiccicoso.
Ungere leggermente una teglia o un coppapasta di 15 cm di diametro e stendere sul fondo la base premendola bene per ottenere uno strato compatto. Riporre in frigo.

Scolare e sciacquare i pistacchi dopodichè spellarli uno a uno. Frullarli con il sale e aggiungere poi l’olio di cocco, lo sciroppo d’acero, il succo di limone e la polpa di avocado insistendo fino da ottenere una crema uniforme. Aggiungere poi anche l’olio di cocco e dare un’ultima frullata.
A parte togliere la pellicina alle fave di cacao e frullarle per ottenere una sorta di granella da andare ad aggiungere alla crema di pistacchi.

Versare la crema sulla base rassodata, livellarla e cospargerla di farina di pistacchio. Riporre in frigo per circa 5 ore.

Nel frattempo preparare la salsa frullando i datteri con la loro acqua con il sale, il cacao e la vaniglia. Aggiungere eventualmente altra acqua fino ad ottenere una salsa liscia e abbastanza liquida. Se si volesse una consistenza più liscia è sufficiente passare al colino la crema

Trascorso il tempo di riposo togliere il coppapasta e decorare la torta con fave di cacao, pistacchi, bacche di goji e cacao in polvere. Servire la torta con a parte la salsa di datteri e cacao.

Questa voce è stata pubblicata in crudo, dolci, senza glutine, torte, vegan e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

23 risposte a Tre anni di blog e una prima volta

  1. ilmondodici ha detto:

    Sembra buonissima (bellissima si vede!🙂 ) anzi: sicuramente lo è!🙂
    Blog auguri e complimenti!❤

  2. lacucinaribelle ha detto:

    ne avanza una fettina? Augurissimi!!!

  3. Ale ha detto:

    Che meraviglia questa tortina, ricca di tanti begli ingredienti, complimenti! E tanti auguri di blog-compleanno! ^_^

  4. Chiara ha detto:

    Buon blogcompleanno!!! Hai fatto benissimo a festeggiare con questo esperimento perché sembra deliziosa!!! Un bacio

  5. Daria ha detto:

    Un ottimo modo di festeggiare, questa torta è certamente ottima, me la segno fra quelle da provare. Da quando ho “scoperto” le torte crude ne preparerei sempre, sono veloci da fare e golosissime! PS: dove prendi le fave di cacao?

    • xcesca ha detto:

      Già di fatto sono veloci, ma bisogna organizzarsi un po’ in anticipo per l’ammollo. Sicuramente seguiranno altri esperimenti!
      Le fave di cacao le avevo comprate alla fiera Fa’ la cosa giusta da CiboCrudo, ma proprio oggi sono stata al naturasì di Trento e le ho viste. Sono molto amare ma in questo caso fanno un ottimo contrasto che ricorda la stracciatella❤

  6. MARI ha detto:

    Ricambio di cuore l’abbraccio!!! e sei stata bravissima! per la costanza dei tre anni di condivisione di ricette sempre originali e per il risultato stupendo di questa tortina raw! dev’essere buonissima!
    buon blog compleanno!!!! :-*

  7. Peanut ha detto:

    Gesù che cosa libidinosa! Falle più spesso, ti prego! Anch’io adoro i pistacchi per sapore e colore, ed è anche da un po’ che non faccio una torta crudista bella zozzona😛
    Mi sa che mi metto all’opera!
    Buon compleanno al tuo meraviglioso blogghino, sempre fonte di ispirazione :*

    • xcesca ha detto:

      Grazie Peanut! Beh, visto il risultato credo proprio che questa non sarà l’ultima torta raw! Ora, passato il primo scoglio, ho ancora più voglia di sperimentare! Grazie anche alla tua torta raw.. mamma!! mi ricordo solo ora che anche la tua torta raw che mi aveva ispirato tanto era per il terzo compleanno del tuo blogghino! Sono quasi coetanei i nostri!!❤❤❤
      Un abbraccio!!

  8. naturalentamente ha detto:

    Buon compleanno!! E che compleanno…con una torta del genere sarà uno spasso festeggiare! Complimenti davvero, per il blog e per questa ultima creazione davvero spettacolare. Hai fatto venir voglia anche a me di tentare a fare una torta crudista.🙂
    Colgo l’occasione per invitarti a partecipare a questa raccolta di foto sul tema del riciclo creativo e del riuso. Se ti interessa, trovi maggiori info qui http://www.naturalentamente.it/1500-like-festeggiamo-suon-riciclo-creativo/.
    A presto!🙂

    • xcesca ha detto:

      Prova! Fare le torte veg è qualcosa di assolutamente diverso dalle tradizionali, e il bello è che si può assaggiare sul momento ed aggiustare di conseguenza😉
      Ora corro a vedere della raccolta.. grazie!

  9. Terry ha detto:

    Buon blog compleanno… In ritardo ma di cuore! E che stupenda questa torta raw!… Un campo su cui voglio sperimentare! Complimenti!

  10. neofrieda79 ha detto:

    Cara, sai che sono una lettrice inguaribilmente silenziosa, ma che ti adoro! E mi stringo a te per augurarti un buon compli-blog! Grazie xxx

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...