Biscotti al cacao e muesli

Quando poco tempo fa avevo pubblicato questi biscotti al muesli, vi avevo accennato al fatto che il moroso mi aveva detto, sì, che erano buoni, ma che era sua intenzione commissionarmi una versione più cioccolatosa.

Beh, ne sono usciti questi biscotti al cacao che però forse potrebbero essere ancora più buoni con l’aggiunta di poco cioccolato grattugiato. Ma siccome in realtà li ho preparati pensando ad un’altra ricetta che di cioccolato ne aveva già abbastanza, ho preferito questa versione.
Della cosa iper-cioccolatosa che vi ho appena accennato ve ne parlerò in un altro post, ma intanto vi lascio questa ricetta di biscotti friabili e gustosissimi.

Oggi sono un po’ di fretta, quindi poche chiacchiere, vi lascio la ricetta con l’augurio di potervi gustare una tazza fumante di tè con questi deliziosi biscotti.

Biscotti al cacao e muesli

Ingredienti:

70 gr di fiocchi d’avena
15 gr di nocciole tostate
5 gr di semi di sesamo
5 gr di semi di lino
5 gr di semi di girasole
30 gr di datteri
un pizzico di vaniglia
5 gr di cacao
un pizzico di sale
70 gr di semola di grano duro
30 gr di olio di nocciola
70 gr di malto di riso
un pizzico di bicarbonato

Nel mixer frullare i datteri e solo una volta spezzettati finemente aggiungere anche i fiocchi d’avena, i semi, e le nocciole. Versare la farina di muesli ottenuta in una ciotola ed aggiungere anche semola di grano duro, cacao, bicarbonato, sale e vaniglia.

Continuando a mescolare con una forchetta aggiungere a filo l’olio di nocciola fino ad ottenere delle briciole.
A questo punto aggiungere anche il malto ed impastare. Formare un panetto e lasciar riposare 30 minuti.

Infarinare molto bene la spianatoia e stendere l’impasto ad uno spessore di mezzo centimetro tagliando dei biscotti rotondi che man mano andranno adagiati su di una teglia rivestita di carta forno.

Cuocere a 180° fino a leggera doratura facendo attenzione che non scuriscano troppo. Una volta tolti dal forno i biscotti saranno ancora un po’ morbidi, ma una volta raffreddati diventeranno croccanti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in biscotti, dolci, vegan e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Biscotti al cacao e muesli

  1. Astrid ha detto:

    Ma questi biscottini sono perfetti per la mia colazione! Quando troverò il tempo per farli ti avviso! Belli belli!

  2. Felicia ha detto:

    Squisiti…. cioccolatosi, golosi, invitanti!!!! un mix di ingredienti perfetto 😉

  3. Chiara ha detto:

    Buoni anche questi però!! Ps. Anch’io ho quel vasetto per lo zucchero, a dire il vero è dei miei e c’è l’hanno da tipo vent’anni… 🙂 un bacio

  4. CescaQB ha detto:

    Rieccomi, ieri ho ammirato questo post in modo da coccolarmici tutta la notte e mi sono tenuta il commento per il mattino. Posso dirti che dopo ore l’effetto non cambia. Fanno davvero gola!
    Ma dimmi un po’: l’olio di nocciola…questo sconosciuto! Dove si trova? E’ molto aromatico? Curiosa…

    • xcesca ha detto:

      Hehe, l’olio di nocciola è quello che affiora in superficie quando si lascia riposare la crema di nocciole al 100% 😀
      Ho trovato il modo per usarlo!
      Ha un buon profumo di nocciola ma non è troppo forte!

  5. sissa ha detto:

    Che dire! Da provare s-i-c-u-r-a-m-e-n-t-e! ho rifatto -enne volte quelli che hai già postato. Mi sono sbizzarrita anche con una variante albicocche secche + semi di girasole. Buoni ma gli originali rimangono i miei preferiti. Bella l’idea datteri+cacao 🙂
    Buona giornata,
    Sissa

    • xcesca ha detto:

      Buona anche la tua versione albicoccosa!!
      E’ vero, è una ricetta che si presta a mille varianti, ma anch’io al momento preferisco l’originale 😉
      Buona giornata anche a te!!

  6. Marta Filipponi ha detto:

    ne faccio una versione simile senza cacao, ma ora mi tenti con l’esperimento cioccolatoso; poi ora sono piena di voglie anche se il mio stomaco non le regge gran che’…. scusa l’assenza ma sono stata presa da un impegnativo work in progress!! 😉 a presto !!

  7. Herbs ha detto:

    Che scoperta questa cosa dell’olio di nocciola!!!
    Mi ispirano, questi biscotti! Fanno molto bontà autunnale, biscotto di transizione, coccola col thé, biscottino pre-natalizio, no!?
    li faccio appena posso e… ho trovato i tuoi malloreddus alle carote! ma quale eretica, chissà che buoni (brutto avere lo stomaco che brontola a quest’ora, però! 😦 )
    🙂
    Un abbraccio!

    • xcesca ha detto:

      Herbs, durante l’estate sei anche perdonata se non ti viene voglia di cucinare, ma con i primi freddi ci stanno dei piattini avvolgenti o dei biscottini da pucciare nel tè! 😉
      Un abbraccio anche a te!

  8. Lo ha detto:

    io farei insieme le due versioni…poi alternerei i colori…uno sopra l’altro….che buoni!!!

  9. Pingback: Cheesecake cioccocaffè | la tana del riccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...