Torta noci carote dattero per Salutiamoci!

Premessa: da quando qualche anno fa il moroso mi ha detto di aver visto un tasso tornando a casa dopo allenamento, sogno di vederne uno anch’io.

Ora, mi hanno appena detto che c’era un tasso nella cantina di casa nuova, probabilmente attratto dal noce che cresce lì, ma io sono bloccata a casa in attesa del corriere!
Mia cugina mi ha mandato una foto ma non è la stessa cosa! I vigili del fuoco ora lo riporteranno in un posto più sicuro dove sicuramente starà meglio, ma mi sono lasciata sfuggire questa occasione.

Forse dovevamo avvisarlo che il trasferimento in casa nuova era posticipato, magari si stava offrendo per diventare il nostro animaletto domestico! 😉

Ad ogni modo mi distraggo con un post.. è proprio roba da foodbloggers andare al lavoro mezzora prima per fotografare i resti della torta portata in equipe il giorno prima perché quella fatta per casa il moroso se l’è divorata.
Beh, nel post precedente ve l’avevo detto che ci avrei provato a fare questa foto.. ce l’ho fatta.

Dovete sapere che non sempre le torte sono apprezzate in casa, ma questa può proprio aggiudicarsi il bollino “a prova di moroso” e a quanto pare anche a prova di colleghi.

Avevo trovato, purtroppo in un negozio non vicino a casa, il concentrato di dattero e devo dire che è davvero ottimo! Dolcifica molto, è completamente naturale, e si comporta bene negli impasti senza rendere il tutto troppo pastoso. Il risultato è una torta che sembra al cacao ma che in realtà è scura solo grazie al concentrato.
Se poi non riuscite a trovarlo, potete sempre farvelo come avevo fatto per questi muffins!

E visto che il concentrato di dattero è tra gli ingredienti consigliati per Salutiamoci! porto questa torta a Sabrina di LesMadeleinesDiProust.

Si tratta di un dolce perfetto per l’autunno, per scaldare un po’ la casa con il forno e profumarla con un leggero sentore di cannella.

Torta noci carote dattero

Ingredienti per una teglia di 20×30 cm:

75 gr di farina di grano saraceno
125 gr di farina semintegrale
2 cucchiaini rasi di bicarbonato
un pizzico di cannella
un pizzico di sale
50 gr di noci sgusciate
85 gr di carote crude (una carota media)
2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
120 gr di concentrato di dattero
50 gr di olio evo leggero
2 cucchiaini di aceto di mele
160 gr di latte di soia

In una ciotola miscelare tra loro le farine, il bicarbonato, la cannella e il sale. Frullare le noci fino ad ottenerne una farina ed unirle al composto. Grattugiare la carota ed aggiungerla alle farine mescolando molto bene.

In un bicchiere alto unire gli ingredienti umidi: concentrato di dattero, olio, latte, aceto. Emulsionarli con l’aiuto di una forchetta ed unire il tutto alle farine.

Mescolare velocemente e versare in una teglia unta e infarinata.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° facendo la prova stecchino per verificare la cottura.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in contest, dolci, progetti, salutiamoci!, torte, vegan e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Torta noci carote dattero per Salutiamoci!

  1. Daria ha detto:

    Che bontà questa torta… io ancora non sono riuscita a trovare il concentrato di dattero, me la farò con i datteri che invece riesco a recuperare al super di buona qualità. In questo periodo, poi, il grano saraceno mi fa proprio voglia… sarà l’autunno che arriva…

  2. Peanut ha detto:

    Devo trovare in concentrato di dattero assolutamente! è da un po’ che ci sto pensando, volevo anche farlo da me ma poi i datteri son troppi buoni e finisco per impiegarli in altro modo o per mangiarli così da soli 😛
    questa tortina ci credo che è piaciuta! cioccolato, noci..anche con gli onnivori di solito si va sul sicuro!
    non è avanzata nemmeno una fettina eh? 😉
    un bacione

    • xcesca ha detto:

      Per me è davvero difficile da trovare (anche se ho già chiesto al mio negozietto di fiducia di vedere se riesce a trovarlo), ma si può sempre sostituirlo con una purea di datteri (comprandoli solo nel momento esatto in cui pensi di prepararla altrimenti finiscono subito 😉 ).
      Nemmeno una fettina ce n’è! L’ultima se l’è pappata uno dei bimbi della mia collega 🙂

  3. Mele in torta ha detto:

    Ciao, molto interessante questa ricetta. I datteri e le noci si abbinano benissimo. Io ne faccio un “pane” dolce. E’ in realtà una torta soffice, una vera delizia.. se ti interessa posso mandarti la ricetta!

  4. Cinzia ha detto:

    Tassi, cinghiali, volpi…il moroso forse deve farsi controllare la vista! 😉
    Ciao cara,
    saluti anche al moroso!

    • xcesca ha detto:

      Hehe, secondo me in una vita precedente era un elfo.. non riesco ancora a spiegarmi come faccia a percepire la presenza degli animali!
      Ciao e saluti alla famigliola!

  5. LesMadeleines ha detto:

    ciao cara,
    molto interessante questa versione! adoro la torta di carote che faccio in 1000 modi. questa la provo subito!
    grazie!

  6. Lara Tegon ha detto:

    Ciao,vorrei fare il contentrato di dattero per poi utilizzarlo nel tuo dolce mi dici la quantità di datteri e acqua utili per produrlo adatto al dolce? :-)Grazie…

    • xcesca ha detto:

      Ciao Lara, non ti saprei dire esattamente ma ti consiglio piuttosto di farne un po’ di più (se te ne avanza si conserva qualche giorno in frigo e la puoi utilizzare per addolcire frullati o altri dolci). Io partirei con 100-125 gr di datteri.
      Se lo provi fammi sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...