Ricoperto alla banana

Ufficiale: questo è l’ultimo post prima delle ferie.. poi ci risentiremo ad agosto, anche se, connessioni permettendo, cercherò di aggiornare di tanto in tanto la pagina facebook con qualche frutto esotico (chissà che bontà!), o qualche piatto particolare che troverò.

Ad esempio ho scoperto che in Indonesia è diffusissimo il tempeh, ed ho già promesso una cena indonesiana a delle amiche, magari con una bella selezione di foto..

Domani il nostro viaggio inizierà con un treno fino a Milano, poi aereo a Jakarta con scalo a Dubai.. e probabilmente un altro volo fino a Yogyakarta. Poi lo zaino diventerà il nostro bagaglio arricchito ogni giorno di esperienze nuove e la nostra casa avrà dei piedi per spostarsi alla scoperta di nuovi paesaggi e punti di vista.

Vi lascio con una ricetta velocissima, facilissima, buonissima e.. pure sana!

Di quanto sia versatile la banana congelata, ve ne avevo già parlato qui. Ma questa volta è tutto ancora più facile! Non serve nessun frullatore (quello scarso che avevo l’anno scorso ci ha lasciati, e quello nuovo recuperato è ancora più scarso ;)) ed è proprio a sbattimento zero!

In più mi è sembrata un’ottima occasione per provare questi zuccherini che avevo trovato in offerta.. non sono amante del genere, ma questi hanno davvero degli ingredienti impeccabili e così mi sono lasciata tentare. Voi potete usare anche della granella di frutta secca.. magari i bambini preferiranno gli zuccherini, ma secondo me il gusto ci guadagna.

Il ricoperto che si ottiene ha davvero una consistenza golosa e per nulla ghiacciata, soddisfa la voglia di dolce e contiene solo lo zucchero del cioccolato. E in più non cola sciogliendosi. 🙂

Porto questo gelatino al 100% Vegetal Monday, della Cucina della Capra, una ricetta così semplice e tentatrice è perfetta per il caldo di questi giorni!

Auguro a tutti voi una buona estate, ci risentiamo ad agosto o qui!

Ricoperto alla banana

Ingredienti per 4 stecchi:

2 banane
una stecca di cioccolato fondente
a piacere granella di frutta secca o zuccherini colorati

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo intiepidire leggermente mescolando di tanto in tanto.

Sbucciare le banane e tagliarle a a metà. Infilare alla base di ognuna uno stecco di legno, o il manico di un cucchiaino.

Spennellare interamente ogni banana con il cioccolato fondente e cospargerle di granella di frutta secca o zuccherini colorati (controllando bene gli ingredienti prima di comprarli!).

Appoggiare le banane ricoperte su un foglio di carta forno e riporre in freezer per qualche ora.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 100% vegetal monday, autoproduzione, dolci, dolci monoporzione, progetti, senza glutine, vegan e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Ricoperto alla banana

  1. laura ha detto:

    le tue idee sono sempre meravigliose! buone vacanze, mi prenoterei anche io per la cena indonesiana con selezione di foto annessa! 🙂

    • xcesca ha detto:

      Grazie Laura!
      Intanto staremo a vedere cosa troverò di commestibile per me.. ma non sono tanto preoccupata, se sono sopravvissuta in Patagonia… 🙂
      Ci sentiamo! Intanto buona Sardegna e vedi se riesci a trovarmi qualche ricettina veg sarda che la provo molto volentieri!
      Io non ci sono mai stata in Sardegna.. prima o poi dovrò rimediare!!

  2. Peanut ha detto:

    ooh sì, ti prego aggiornaci che io sono una curiosona per quanto riguarda il cibo dei paesi lontani..(per dir la verità sono curiosa riguardo al cibo in generale, fosse pure sulla spiaggia di Forte dei Marmi, ma così ancora di più :D) chissà che frutta meravigliosa *.*
    Il banana stecco me lo ricordo! 😉 ma non ho ancora avuto modo di provarlo, sarà che non mi son mai ricordata di guardarmi intorno per gli stecchini..non me lo dimenticherò un’altra volta!
    Un bacio e buon viaggio! :*

    • xcesca ha detto:

      Anch’io sono curiosa anche se non sempre trovo cose “commestibili” per me.. staremo a vedere.. sicuramente non mi mancherà la frutta!!
      Per gli stecchini io ho usato dei cucchiaini di legno che avevo in casa.. ci si arrangia con quello che si ha 😉
      Ora direi che è arrivato il momento anche per te di provarlo!!
      Grazie mille, a presto!

  3. CescaQB ha detto:

    Booooono lo faccio anche io ma ci faccio nevicare sopra una bufera di cocco ^_^

  4. lo ha detto:

    Bene passeró il.mio tempo a mamgiar gelati mentre aspetto il tuo ritorno…questa idea è geniale!

  5. londarmonica ha detto:

    Fai buon viaggio e ritorna con tantissime ricettine nuove! 🙂

  6. Sara ha detto:

    più semplice ed invitante di così, esiste un dessert estivo migliore???? L’ho fatto qualche giorno fa, con ospiti a cena (e poca voglia di cucinare); un successone, grazie Cesca e…buon viaggio!!

    • xcesca ha detto:

      Wow! sono proprio contenta!
      In effetti è semplice, fresco ma comunque golosissimo! 😉
      Sono tornata ieri.. appena ho sistemato un po’ di cose e trovato un po’ di tempo torno a visitarvi finalmente!

  7. Zucchero D'Uva ha detto:

    Non avevo mai provato con la banana intera, che bella idea!

    • xcesca ha detto:

      Grazie! La trovo una buona soluzione per chi, come me in questo momento, non ha un frullatore abbastanza potente per fare il buonissimo gelato alla banana e frutta 🙂

  8. Pingback: 100% vegetal monday | La Cucina della Capra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...