Delle ciliegie non si butta via niente

Ma quanto sono buone le ciliegie? Che dico, buonissime!

Oggi un post al volo, ma dopo avervi dato qualche piccolo suggerimento per non buttar via niente del limone, ci tenevo a darvi una piccola idea per sfruttare al massimo questo fantastico frutto rosso.

Non vi starò a dire come utilizzare la polpa, ognuno ha la sua ricetta preferita.. la mia consiste nel portarsi alla bocca una ciliegia alla volta e gustarla così al naturale! 🙂

Parliamo del nocciolo, che sicuramente non va mangiato, ma non vi costa niente, man mano che li scartate, metterli in un bicchiere con un po’ di acqua per almeno un’oretta. Passato questo tempo basterà sciacquare i noccioli abbondantemente strofinandoli con le mani tra loro, ed infine passarli in un vecchio strofinaccio per togliere gli ultimi residui di polpa.

Una volta asciugati che si fa mi chiederete voi? Semplicemente li si cuce in un rettangolo di stoffa per ottenere dei piccoli cuscini che vi torneranno utilissimi d’inverno per scaldare il letto (e i piedi congelati), o in caso di torcicollo e dolori articolari e reumatici. Ottimi anche in caso di cattiva digestione o di colpo di freddo per tenere al caldo lo stomaco. Per scaldarli basterà metterli nel forno ancora caldo (ma non troppo!) dopo aver cotto qualcosa. Oppure nel microonde per 2 minuti (lo uso pochissimo, ma per questa cosa è davvero comodissimo).

E con i piccioli che ci faccio? Si seccano pure quelli e si usano come una tisana depurativa e diuretica dal gusto decisamente piacevole!

Ecco, spero anche questa volta di avervi dato un’idea in più. Scappo, mi attende una giornata piena!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, chiacchiere, idee regalo, senza glutine, vegan e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a Delle ciliegie non si butta via niente

  1. Chiara ha detto:

    Ho detto che mi sarei fatta il cuscinetto ma non l’ho ancora fatto…però l’ho provato ed è davvero miracoloso! 🙂 buona giornata

  2. CescaQB ha detto:

    ma daiiiiiiiiiiii la tisanaaaaaaaaaa °_°
    Grazie per avermi ricordto questa cosa dei nocciolini, però non ho il micro, chissà se mi ricorderò mai di sfruttarli con il forno appensa usato…mò ce provo! E inizio a tenerli da questa mattina 🙂

    • xcesca ha detto:

      Grande Fra! vedrai che toccasana! Io li adoro e a dir la verità li ho usati anche l’altra mattina visto che andando a dormire con i capelli bagnati mi era venuto il torcicollo.. eeeh, non ho più l’età per fare certe cose! 😉

  3. Ania ha detto:

    Io sto raccogliendo i semi per mia cognata. Anche lei deve farsi il cuscino.
    Della tisana non sapevo nulla. Ottimo, grazie. 😉

  4. lacucinaribelle ha detto:

    wow brava pici, quella sui piccioli non la sapevo! qui in sardegna siamo già ai fichi, ma per l’anno prossimo me ne ricorderò! (ps. sono Laura, l’account è del mio tentativo di blog, se vuoi vederlo, è appena iniziato e in trasferta non riesco a caricare le foto, ma tant’è…)

  5. neofrieda79 ha detto:

    Bravissima, ottimo post! Confermo la delicatezza della tisana. Anche qui cuscini a profusione..

  6. daria ha detto:

    faccio anch’io lo stesso riuso di noccioline e gambi. il cuscinetto è il rimedio di tutti i mali per alice, ottimo anche freddo da congelatore in caso di botte.

    • xcesca ha detto:

      Anch’io ne ho uno piccolino nel congelatore, ma non mi sembra che tenga moltissimo il freddo e così non mi sento di consigliarlo per chi ha bisogno di qualcosa di bello freddo. Ma magari è solo perché il mio è piccolino..

  7. Felicia ha detto:

    Anch’io!!!! si anch’io conservo tutto, ho già due bellissimi e caldi cuscini, i piccioli finiscono in tisana. Per pulire i noccioli trovo molto comodo farli bollire per qualche minuto con acqua e sale grosso…. diventano bianchissimi 🙂

  8. Sara ha detto:

    oh bravissima Cesca! è da un po’ che caldeggiavo l’idea di farmi un cuscino con i noccioli delle ciliegie, ora che ho le tue indicazioni comincio subito a conservarli! grazie!

  9. Redsheen ha detto:

    Io i noccioli delle ciliegie li ingoio assieme alla polpa *me arrossisce* 😛

    • xcesca ha detto:

      Hem.. a dir la verità credo di aver letto da qualche parte che non è che facciano proprio bene, ma ovviamente questo vale solo nel caso che li mastichi e trituri per bene 😀
      Non credo sia il tuo caso 😉

  10. ideeintavola ha detto:

    bene a sapersi!!grazie….

  11. Ma quante ne sai? Strepitosa!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...