Tofu strapazzato

Una volta preferivo il seitan al tofu.. il primo è di partenza saporito, mentre il secondo, diciamolo, non sa quasi da niente. Ma forse proprio per questo ora lo apprezzo di più, perché è personalizzabile in mille modi, imparando a cucinarlo diventa perfetto per ogni piatto, a patto che si sappia insaporire nel giusto modo.

Non ho mai provato ad autoprodurlo, anche perché le poche esperienze di autoproduzione del latte di soia non sono andate a buon fine.. ma mai dire mai, e non mi scoraggio, conoscendomi prima o poi proverò!

Questo tofu strapazzato è ottimo sia da solo che combinato con altri ingredienti (magari prima o poi vi presenterò una veganizzazione di un piatto mangiato in Sri Lanka).. magari come ripieno di panzarotti, saltato con le verdure o con i cereali.

In rete si trovano mille varianti, io vi presento la mia, semplice e saporita.

Aggiornamento a giugno 2013:
Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci! di giugno con il tofu, ospitato da Galline2ndLife.

Tofu strapazzato

Ingredienti:

un panetto di tofu
un cucchiaino di olio evo
un cucchiaino di curcuma
un cucchiaio di shoyu
noce moscata, pepe nero, aglio in polvere q.b.

Tagliare il tofu a cubetti piccolissimi dopodiché schiacciarlo con i rebbi di una forchetta in modo da sbriciolarlo.

Scaldare l’olio in padella, unire tutte le spezie ed il tofu e mescolare molto bene in modo che quest’ultimo di colori grazie alla curcuma. Rosolare per qualche minuto.

Spegnere il fuoco ed unire la salsa di soia mescolando bene. Servire caldo.

Questa voce è stata pubblicata in ricette base, secondi, senza glutine, soia tofu e seitan, vegan e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Tofu strapazzato

  1. Ania ha detto:

    Provato veloce veloce adesso per pranzo. Stavo morendo di fame!!! Ottimo🙂 piatto flash e super gustoso. Complimenti😉

    • xcesca ha detto:

      Wow! Mi piace riuscire a farvi rimediare pranzi flash un po’ diversi dal solito. Già, è proprio buono così🙂
      Grazie per averlo provato!

      • Ania ha detto:

        E di che!! Ricette così ti salvano dallo svenimento quando torni a casa dopo una mattinata sfiancante, perchè nel frattempo che stai pensando “che scatole, devo pure cucinare”, il piatto si è già preparato da solo😉 Sempre benvenute queste ricettine belline belline❤

  2. Zucchero d'uva ha detto:

    Che figata, sembra veramente un uovo! Non vedo l’ora di provarlo!

  3. Felicia ha detto:

    Adoro il tofu strapazzato!!!! veloce da preparare e gustossissimo, sfiziosa la tua versione, fresco e leggero🙂

  4. notedicucina ha detto:

    Anche noi lo diciamo sempre… Il segreto del tofu sta nella preparazione! E’ versatilissimo, e in cucina dà un sacco di soddisfazioni. Lo strapazzatofu fa capolino spesso anche nei nostri piatti. Proveremo anche la tua buonissima versione!

  5. Pingback: Salutiamoci: mangiare bene per stare bene – tofu | la tana del riccio

  6. Pingback: Basmati integrale con cipollotti e tofu strapazzato per Salutiamoci! | la tana del riccio

  7. Pingback: Vegetable fried rice | la tana del riccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...