Il rientro e un premio

Aaaah, il rientro.. il rientro è sempre duro, e lo è ancora di più se si ha uno spirito zingaro come il mio!
Che ci posso fare, amo esplorare il mondo, conoscere posti nuovi, assaporare il viaggio. Penso che in questo momento le parole di Patagonia Express di Luis Sepulveda siano quelle più appropriate:

…nacque il desiderio di viaggiare,
di essere una specie di nomade,
il prurito alla pianta dei piedi
che mi spinge a vedere che diavolo si nasconde dietro all’orizzonte,
a sapere come vivono, sentono, amano, odiano,
mangiano e bevono,
le genti di altre terre.

L’Argentina non ci ha deluso, anzi! Ci ha incantati ed affascinati ma.. non voglio parlarne in questo post, è ancora presto, sento ancora queste sensazioni che vibrano sotto la pelle che hanno bisogno di essere elaborate.

Verrà un post dedicato, magari con qualcuna delle tantissime foto fatte, tanto per darvi un assaggino di quello che hanno visto i nostri occhi.

Amo viaggiare, ma devo ammettere che è anche bella la sensazione di tornare, di ritrovare la propria casa che si è sempre vista minuscola e incasinata, e rivederla spaziosa ed ordinata, riabbracciare la famiglia, gli amici.
Al rientro è più facile vedere con chiarezza le priorità vere, trovare il tempo per gli amici, per le cose che si ama fare. Non si è ancora travolti dalle cose che si “devono” fare.

E anche se sono rientrata praticamente subito al lavoro, ho potuto farlo in modalità soft e mi godo questa tranquillità che viene da dentro, conscia che durerà poco, ma almeno proviamoci..

Prima della partenza non avevo avuto tempo nemmeno di mettere qualcosa in casa per far sentire un po’ il Natale, ma ci ha pensato mia mamma che ci ha fatto trovare un bellissimo albero di calicantus addobbato con tante stelline rosse di feltro. Il profumo di questo fiore l’ho percepito appena entrata a casa.

Ho avuto due piacevoli sorprese anche da parte della blogsfera. Barbara di la tavola rotonda e Daria di Gocce D’aria mi hanno assegnato il premio Sunshine Award.

Barbara l’ho conosciuta relativamente da poco e mi sono piaciuti subito i suoi piatti genuini, presi dalla tradizione ma con sempre un pizzico di inventiva, vi invito ad esplorare il suo blog, vi verrà fame.

Daria ve l’ho già nominata diverse volte, è una mamma che stimo molto, con tanta fiducia in un mondo più bello e tante energie per inventarsi sempre qualcosa di nuovo. Se siete ancora in vena in provare qualche dolce tradizionale ma non troppo con la pasta madre, vi consiglio di andare da lei!

A loro dedico la foto qui sopra, so che a Daria piace molto il calicantus, e spero che anche Barbara apprezzi.

Il premio prevede che risponda a dieci domande:

  1. Colore preferito: rosso, ma anche verde
  2. Animale preferito: uno solo? cane, riccio, coccinella, coniglio..
  3. Numero preferito: hem.. boh🙂
  4. Drink preferito non alcolico: acqua, acqua e limone, tisane
  5. Preferisci Facebook o Twitter: Facebook
  6. Le mie passioni: viaggiare, cucinare, creare, usare le mani, camminare..
  7. Preferisci ricevere o fare regali: entrambi purché sentiti
  8. Modello preferito: sostenibile🙂
  9. Giorno preferito della settimana: sabato
  10. Fiore preferito: girasole

Ora dovrei assegnare il premio a 10 blog, e vorrei farlo nominando dei blog che sto iniziando a scoprire poco a poco in questo ultimo periodo. Purtroppo però devo ancora fare un po’ di ordine post rientro, ho voluto andare a spulciare tra i miei blog preferiti i post che mi ero persa, prima di tornare a scrivere nella mia tana. Quindi per il momento vi consiglio di tenere d’occhio la sezione link, che appena possibile aggiornerò con le mie nuove conoscenze🙂

Comunque sono rimasta incantata a vedere quante belle cose sono girate sui blog in questo periodo, pensierini autoprodotti, spaccio di pasta madre, idee raffinate ma anche sane. Davvero penso ci siano le premesse per un bellissimo anno nuovo!

Questa voce è stata pubblicata in chiacchiere, premi. Contrassegna il permalink.

24 risposte a Il rientro e un premio

  1. Daria ha detto:

    Bentornata carissima, non vedo l’ora di vedere le foto del tuo viaggio che deve essere stato bellissimo! A presto!

  2. CescaQB ha detto:

    Rieccoti!!!!!🙂

  3. xcesca ha detto:

    Ciaoo! Grazie di essere passate, un abbraccio forte!

  4. Chiara ha detto:

    Bentornati!!! Non vedo l’ora di vedere un po’ di foto e morire d’invidia!!!! :))

  5. Arianna ha detto:

    Bentornata!!!!

  6. Herbs ha detto:

    bentornata Cesca! che bell’alberello!

  7. Monica ha detto:

    Come ti capisco!!! la “voglia” di viaggiare e il “sentirsi” nomade!!!🙂
    In questo momento sono ancora in Cambogia, prima siamo stati in Vietnam, posti unici e incantevoli e l’idea che tra tre giorni rientreremo in Italia da un lato mi piace, sento un pò la mancanza di casa, dall’altro però sento già la nostalgia di questi posti e di queste persone, tanto amabili e cordiali.
    Non sono mai stata in Argentina e Patagonia per cui aspetto con ansia il tuo post su questo tuo meraviglioso viaggio!!!🙂

    Ciao Monica

    • xcesca ha detto:

      Cambogia?? Vietnam??
      Dell’oriente ho esplorato davvero pochissimo, ma la voglia di conoscere luoghi nuovi mi spingerebbe ovunque, chissà che esperienze!
      Ho quasi preparato la selezione di foto da far vedere, per pubblicarle devo tagliarne ancora.. ma sono troppo belli certi posti per descriverli in pochissime foto !🙂
      A presto!

  8. Ale ha detto:

    Bentornata!!! ^_^
    Aspettiamo le foto allora!

  9. Barbara ha detto:

    Grazieeeeeeeeeeee!!!!! Sono sempre felicissima quando qualcuno accetta un dono ♥
    Non vedo l’ora di vedere i tuoi prescelti, bentornatissima e non vedo l’ora anche di vedere e sentire del vostro meraviglioso viaggio.
    Buon Inizio😀

    • xcesca ha detto:

      Grazie mille a te, Barbara, ho avuto una piacevole sorpresa ed è bello vedere che, nonostante fossi inattiva da qualche bella settimana, vi siete ricordate di me.. Grazie di cuore!

  10. claudia ha detto:

    Grazie Fra…noi viaggiamo anche grazie a voi (soprattutto ora ;)))

    A me piace molto anche una frase di S. Agostino che cita ” la vita è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo la prima pagina.

    Vi abbraccio forte augurandovi un felicissssssssimo 2013!!!

  11. Katy ha detto:

    Bentornata Cesca!!!! Mi sono mancati i tuoi post!🙂
    Immagino che tornare a casa dopo un viaggio così travolgente sia una sensazione particolare, ma mi fa piacere sapere che apprezzi anche alcuni aspetti del ritorno…non è una cosa da tutti i “viaggiatori incalliti” (lo vedo in mio fratello ad esempio..che anche quest’anno è in Thailandia-Cambogia da ottobre e tornerà solo a marzo).
    La casa è dove è il cuore, no?🙂
    Un abbraccio

    • xcesca ha detto:

      Grazie Katy!
      Mi hai fatto sorridere con la storia di tuo fratello.. d’altra parte è il degno fratello di una ragazza di un blog chiamato Girovegando🙂
      Secondo me il viaggio aiuta anche a vedere gli aspetti positivi del luogo in cui si vive, che dopo troppo tempo non si notano più tanto.
      Il problema è che io il cuore me lo porto dietro (il mio compagno di viaggio e di vita).. ma ne spargo bricioline in giro per il mondo, dove rimarranno per sempre🙂

  12. Sissa ha detto:

    bentornata e buon anno :)) sono contenta di rileggerti!
    A presto,
    Sissa

  13. unavnelpiatto ha detto:

    Bentornata a casa Cesca🙂
    In questo post si leggono un groviglio di emozioni bellissime che ancora devono trovare il loro posto… Nel momento in cui ti sentirai davvero tornata a casa, allora li i ricordi del viaggio prenderanno meglio forma!
    Viaggiare, mi piacerebbe moltissimo, e’ uno di quei sogni che porto nel cuore… Spero di riuscirci un giorno🙂 intanto mi godo i viaggi di voi amiche di cucina virtuale che con immagini e racconti mi permettete di fantasticare ^^
    Nell’attesa del post, ti abbraccio🙂

  14. cucinoincina ha detto:

    aspetto il reportage allora…ne so qualche cosa di arrivi e partenze e rivivrò con te sicuramente tante emozioni…

  15. xcesca ha detto:

    @sissa: grazie! buon anno anche a te!
    @unavnelpiatto: grazie mille! ti auguro di poter fare questa bellissima esperienza e ti consiglio di sfruttare tutte le occasioni che avrai, noi non sappiamo mai se e quando faremo il prossimo viaggio, ma siamo certi di averne approfittato ogni volta che potevamo🙂 Un abbraccio
    @marta: tu sei una vera esperta di arrivi e partenze! Un abbraccio e a presto

  16. Pingback: Un po’ di sana pubblicità e un premio | la tana del riccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...