Bulgur ai broccoli con peperoncino e noci per Salutiamoci!

Ed ecco la ricetta del pranzetto che mi ha preparato ieri il moroso. Sarà che avevo una fame da lupo, sarà che amo tutti gli ingredienti che ha usato, ma sebbene le dosi fossero state abbondanti, a me è sembrato poco!

La ricetta è nata dalla necessità di smaltire un po’ di cose che abbiamo qui a casa prima di partire, e mentre io sono andata a fare un po’ di spesa pre-viaggio, lui si è dato alla creazione di questa bontà che è pure impeccabile dal punto di vista degli ingredienti.

Quindi ci tengo a partecipare anche con questa ricetta a Salutiamoci! di questo mese che è ospitato da l’orto di Michelle.

E visto che non di soli cavolfiori e broccoli si parla, aggiungo altre due ricette che prevedono l’uso delle cime di rapa, e che ieri mi ero dimenticata di aggiungere. Sto parlando delle crocchette di miglio con cime di rapa e pomodori secchi

e della crema alle cime di rapa con crostini ai pomodori secchi.

Hehe, noto ora che mi piace un sacco l’abbinamento cime di rapa e pomodori secchi! Ovviamente sono pomodori essiccati da mia mamma al sole, con solo l’aggiunta di sale ed olio evo.

Ma veniamo alla ricetta inedita..

Bulgur ai broccoli con peperoncino e noci

Ingredienti per due persone:

2 tazzine di bulgur
4 tazzine d’acqua
sale integrale q.b.
un broccolo
1 cucchiaio di paté di peperoncini piccanti
4 noci
2 cucchiaio di olio evo
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino

Mettere a scaldare l’acqua leggermente salata e, una volta raggiunto il bollore , versarvi il bulgur, abbassare la fiamma e coprire fino a completo assorbimento del liquido.

Nel frattempo scottare in poca acqua il broccolo tagliato a cimette facendo attenzione che rimanga al dente.

Scaldare in una padella l’olio con lo spicchio d’aglio privato del germoglio centrale e il peperoncino. Quando comincia a profumare versare i broccoli e saltare per fare insaporire il tutto.

Scartare aglio e peperoncino ed aggiungere ai broccoli il paté di peperoncini piccanti, le noci leggermente pestate e il bulgur ormai cotto.

Rigirare per due minuti prima di servire.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cereali, contest, primi, progetti, salutiamoci!, vegan e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a Bulgur ai broccoli con peperoncino e noci per Salutiamoci!

  1. Felicia ha detto:

    Buonissimo e gustosissimo!!!! gli ingredienti di questo mese sono tra i miei prefeti!!!! insieme alla zucca del mese scorso, ma non dimentichiamo la castagna…. in poche parole adoro tutto!!!! questo delicato e bellissimo bulgur mi stuzzica tantissimo, nonostante la cena abbondante!!!!

  2. perlinazzurra ha detto:

    Franci io per il bulgur considero 50 g! Gonfiandosi la resa è molto abbondante! Se penso che fino a qualche anno fa andavo al Pam di Trento nord per comperarlo…

    • xcesca ha detto:

      non ho idea di quanto siano 50 gr, ma la tazzina da caffè in partenza sembra piccolissima ma poi si gonfia davvero tanto!
      Che avanti che sei, io l’ho scoperto relativamente da poco (uno o due anni al massimo)!

  3. Cami ha detto:

    Ma sai che ancora non sapevo chi fosse ad ospitare quest’ultimo mese Salutiamoci ma passo da te e lo scopro subito 🙂 Ottimo ed ho anche già una ricettina, perfetto direi… Come perfetto mi sembra questo burgul preparato dal consorte, fossero tutti così, io rischio di fare la fame altro che… Bravissimo il moroso che ha preparato un piatto gustoso 🙂

    I pomodori secchi stanno bene ovunque e l’ultima volta li ho abbinati proprio a delle crucifere al forno 😀

    Gnam 😀

    • xcesca ha detto:

      Cami, quando si mette il moroso è bravo, ma di solito la cucina è il mio regno 😉 Comunque ogni tanto è proprio bello trovarla fatta!
      Aspetto le tue ricette!

  4. brii ha detto:

    Che moroso, che piatto!!!!
    Complimentissimi!
    Come sono contenta che hai fatto in tempo postare anche questa ricetta!
    yesssssss!
    Devo provare a fare anche le crocchette di miglio, il miglio piace moltissimo a Sofi (figlia n°2) .
    Grazie Xesca e buonissimo viaggio!!
    baciussss

  5. Marta NewHorizons ha detto:

    me le ricordavo tutte queste tue ottime ricette broccolose e ora, da quale comincio? 😉

  6. Felicia ha detto:

    Splendide ricette!!!!! un bravissimo al super moroso……… il piatto è bellissimo con ingredienti buonissimi!!!! i pomodorini secchi offrono tanto gusto e sono preziosi, un super concentrato di proprietà, sei fortunata ad averli autoprodotti!!!!

  7. Lo ha detto:

    mamma mia quante cose meravigliose hai portato….adoro anche io i cavoli e trepido per avanzare un po’ di tempo per sperimentare qualcosa in cucina …intanto mi faccio venire fame guardando le tue….buon viaggio! 🙂

  8. Katy ha detto:

    Bellissimo bulgur Cesca, mi mette una fame! 😀
    Spero che vi stiate godendo alla grande il viaggio, aspetto le foto al ritorno! 🙂

  9. Sara ha detto:

    Ho fatto poco tempo fa il tuo pesto di peperoncini piccanti, e in effetti, aggiunto a cavoli e broccoli è una bomba! ho il broccolo ma non il burgul, che dici, provo con un altro cereale?
    buona domenica, e un bacione!!

    • xcesca ha detto:

      Ciao Sara! Se vuoi qualcosa di molto simile potresti usare il cous cous, ma anche con altri cereali lo vedo bene.. Magari con il miglio 🙂
      Un abbraccio dal sud del mondo!

  10. Barbara ha detto:

    mi piacciono tutti ma credo che proverò di sicuro la crema, sono i miei piatti preferiti 😀
    e mi fa piacere lasciari questo anche se poi non lo girerai a nessuno 😀
    http://latavolarotondaspadellandoe.blogspot.it/2012/12/crema-di-porri-con-crostoni-di-polenta.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...