Polpette di ceci e mais con salsa di yogurt al tahin

Questa è una ricetta collaudata.. ormai più di un anno fa mi era avanzato dell’impasto da un polpettone di ceci, e ne erano nate queste polpette molto buone, se poi si aggiunge che i legumi frullati sono più digeribili, e che la versione “polpettara” di solito convince anche i più riluttanti (tranne il mio moroso.. sigh!), allora si possono considerare una vera goduria.

In occasione della Notte Verde 2012 poi, l’avevo proposta nel menù vegetariano, cucinato dai bambini, e in abbinamento mi ero inventata questa salsina allo yogurt che si è dimostrata una vera goduria!

Per accompagnare questa volta ho usato una zucchina tagliata a cubetti e saltata in padella con un peperoncino dell’orto (di quelli ne abbiamo in abbondanza!). A fuoco spento poi ho insaporito con un cucchiaino di salsa di soia.

Voledo preparare un piatto gluten-free, basta sostituire la semola di grano duro con altra impanatura adatta, o anche con farina di mais+semi di sesamo.
Quando le preparo io ne faccio sempre qualche dose in più da conservare nel congelatore.

E con questa ricetta vi saluto un’altra volta.. Barcelona mi attende!

Aggiornamento a marzo 2013:
Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci! che questo mese è ospitato da Katia di pappa&cicci.

Polpette di ceci e mais in salsa di yogurt al tahin

Ingredienti per due porzioni:

2 tazze di ceci cotti
1 scalogno
1 carota
1 rametto di rosmarino
4 cucchiai di mais cotto
1 cucchiaio di lievito in scaglie
1 cucchiaio semola di grano duro
1 cucchiaio di semi di sesamo
sale e olio evo q.b.

per la salsa:

200 gr di yogurt di soia
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di tahin
1 pizzico di sale
il succo di mezzo limone
erba cipollina

Preparare un trito con lo scalogno, la carota ed il rosmarino ed appassirlo in padella con un cucchiaio di olio evo. Nel frattempo frullare grossolanamente i ceci.

Una volta che le verdure saranno morbide, aggiungere il mais, rigirare per un minuto ed infine aggiungere anche il composto di ceci lasciandolo insaporire per qualche minuto, aggiustando di sale.

Mescolare al composto anche il lievito in scaglie e lasciar raffreddare completamente in frigo.

Formare delle polpette aiutandosi con le mani umide, ed impanarle in un misto di semola di grano duro e semi di sesamo.

Preparare la salsa: mescolare lo yogurt per renderlo cremoso, aggiungere il succo di limone, il sale ed il tahin. Pulire uno spicchio d’aglio scartando anche il germoglio centrale e metterlo nella salsa. Lasciar insaporire in frigo per trenta minuti.

Cuocere le polpette a piacere in padella o al forno con un filo di olio evo.

Servirle con la salsa e qualche filo di erba cipollina.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in legumi, salse sughi condimenti, secondi, vegan e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

26 risposte a Polpette di ceci e mais con salsa di yogurt al tahin

  1. Arianna ha detto:

    Troppo buoni!!! E bellissima l’idea del mais nell’impasto, li proverò presto!!!!

  2. Marianna ha detto:

    Le provo anche io di sicuro! adoro le polpette di legumi, ceci ancor di più. E la salsina deve essere deliziosa, la faccio simile per accompagnare i falafel, ma non avevo mai pensato alla tahin, bell’idea!

  3. Marta NewHorizons ha detto:

    Allora ri-buon viaggio e grazie per la ricetta dell’ultimo minuto…torna sempre utile 😉 !!

  4. Monica ha detto:

    Buone queste polpette e poi i ceci sono tra i miei legumi preferiti!!! 😉
    Buon viaggio e buon divertimento….. 🙂

  5. donatella ha detto:

    Sì, favorevole al mais! E che buona la salsa! Brava che bel piatto!

  6. xcesca ha detto:

    grazie a tutte!

  7. Sara ha detto:

    ho appena fatto delle polpette simili (non con il mais, questa versione la proverò di certo la prossima volta), e mi serviva giusto una salsina da accompagnamento, che non fosse maionese. La tua, yogurt e tahin è perfetta, ce la sbaferemo oggi a pranzo! un bacione

    • xcesca ha detto:

      Sono contenta d’averti dato un’idea per il pranzo! Vedrai, è leggera ma non fa rimpiangere la maionese! Spero che vi piaccia (io quella avanzata l’ho spalmata il giorno dopo sul pane nero.. gnam!)

      • Sara ha detto:

        delicata e deliziosa, ci è piaciuta tantissimo; oltretutto è molto rapida da preparare, quindi mi sa che replicheremo spesso 🙂 Grazie mille per la bella ricetta!!

      • xcesca ha detto:

        Woow! Sono proprio contenta che vi sia piaciuta e grazie mille per essere passata a dirmelo! Buona salsa allora! 😉

  8. herbi ha detto:

    buon viaggio cara! e grazie per averci pensato tu a inventare delle polpette così sfiziose!

  9. lacucinadellacapra ha detto:

    uhm, ho appena pranzato e mi è tornata fame 😀 mannaggia a te!!! 😛

  10. Chiara ha detto:

    Ciao Francesca,
    non avevo la connessione in vacanza così ti rispondo solo adesso. Volevo scriverti che di solito anche noi ci affidiamo alla Lonely ma questa me l’ha prestata un’amica che era appena tornata dalla Sicilia. Dopo averla usata confermo la mia preferenza x le Lonely, questa ci ha indicato due ristoranti inesistenti (ed è del 2012 la guida!!) e gli itinerari proposti non li trovavo molto interessanti..quindi continua pure anche tu a usare Lonely…ma siete sempre in giro x il mondo voi?? Invidiaaaa ^_^

    Ma quanto sono buone queste polpettine?? Love!

    • xcesca ha detto:

      Ciao e bentornata!! Grazie per il consiglio sulle guide, ci siamo più o meno sempre trovati bene con le Lonely anche se con l’esperienza ora facciamo di più di testa nostra 🙂

  11. Felicia ha detto:

    Bellissime e sicuramente gustosissime!!!!!! adoro polpettare con i legumi, l’abbinamento con il mais mi ispira tantissimo!!!! complimenti 🙂

  12. Lo ha detto:

    a me piace così tanto trasformare i legumi e le polpette rendono felici tutti….queste sono davvero golosissime, le metto nella lista dei to-do !!! 🙂

  13. Pingback: Falafel per Salutiamoci! | la tana del riccio

  14. brii ha detto:

    buoni, buoni, buonissimi.
    Da provare assolutamente!
    baciusss

  15. Pingback: Burger di azuki | la tana del riccio

  16. Pingback: Foglie di papavero con salsina di tahin | Natura e Mente in Cucina

  17. Pingback: Salutiamoci con i ceci: tocca a me! – Pappa & Cicci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...