Bocconcini di soia ai cipollotti su letto di mele allo zenzero

Nonostante il tempo leggermente ballerino di questi giorni mi ritengo soddisfatta: durante il fine settimana prolungato sono comunque riuscita a uscire, stare bene, fare qualche passeggiata.

Oggi viste le previsioni ho rinunciato ad andare a vedere la partita del moroso, ma visto che la pioggia non arrivava sono uscita a fare una bella passeggiata lungo il fiume e a raccogliere dei germogli di luppolo.. se il risultato verrà buono posterò di sicuro la ricettina..

Il piatto di oggi è fantasiosamente ispirato ad uno mangiato in questa locanda che propone anche un menù vegano. Io lo dico nel caso potesse interessare a qualcuno. Le porzioni sono un po’ scarsine, ma i piatti sono molto buoni!

Sto cercando di aumentare un po’ le proteine dato che ad essere sincera non ne assumo molte (anzi, forse pochine).. ma che ci volete fare? Di cibi proteici in comune con il moroso (nel senso che piacciono ad entrambi) ne ho proprio pochi se non quasi niente!

I bocconcini di soia il moroso proprio non aveva voluto assaggiarli al ristorante e aveva detto “piuttosto li assaggio quando li prepari tu!”. Beh, ho preso la palla al balzo e mi sono preparata questo piattino.. il suo commento è stato “sa tanto di salsa di soia”.. mai che mi dia una soddisfazione.. ma è andata meglio di quello che sperassi.. hehe..

Dimenticavo: oggi è l’International Sunflower Guerrilla Gardening Day!

Se non avete mai sentito parlare di Guerrilla Gardening, vi consiglio di dare un’occhio a questo link, e qui trovate l’evento Facebook. In pratica si tratta di piantare/seminare dei girasoli nelle aiuole abbandonate delle città. Cosa c’è di meglio di un girasole per rallegrare la giornata di un passante?
Se ormai pensate che sia tardi, potete farlo anche nei prossimi giorni, nessuno ve lo impedisce!

Aggiornamento a febbraio 2013:
Con questa ricetta partecipo anche a Salutiamoci! di febbraio 2013 che questo mese è ospitato dalla  cuoca pasticciona.

Bocconcini di soia ai cipollotti su letto di mele allo zenzero

Ingredienti per 2 porzioni:

8-10 bistecchine di soia
3 cipollotti
1 piccola mela
1 cm di zenzero fresco
2 cucchiai olio evo
brodo q.b.
salsa di soia q.b.
salvia e rosmarino
sale integrale q.b.

Mettere a bagno le fettine di soia nel brodo freddo per circa 4 ore.

Stufare due cipollotti in un cucchiaio d’olio evo ed eventualmente poco brodo di ammollo della soia. Quando sono morbidi unire anche salvia e rosmarino e le bistecchine tagliate a cubetti piuttosto grossi. Rigirare e lasciar cuocere coperto facendo attenzione che non attacchi ed aggiungendo eventualmente poco brodo.
Insaporire con la salsa di soia e lasciar cuocere ancora per 4 minuti.

Per la salsa stufare il restante cipollotto in un cucchiaio d’acqua e poco brodo, aggiungere la mela tagliata a piccoli cubetti e lo zenzero tritato, coprire e lasciare ammorbidire. Salare a piacere e frullare.

Servire i bocconcini di soia su un letto di crema di mele allo zenzero.

Questa voce è stata pubblicata in secondi, senza glutine, soia tofu e seitan, vegan e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Bocconcini di soia ai cipollotti su letto di mele allo zenzero

  1. CescaQB ha detto:

    Complimenti per la ricetta dagli accostamenti coraggiosi ai quali io non avrei mai pensato O_O mi ispira molto molto!
    Guerrilla Gardening rulez!

  2. Attars ha detto:

    Che bella la foto!Ma la cosina gialla è una foglia interna del cipollotto??
    Anche io come il tuo moroso sono un pò diffidente verso le bistecchine di soia, non le ho mai assaggiate!!

  3. xcesca ha detto:

    @cesca: grazie! .. e soprattutto: W i girasoli!!!
    @attars: la cosina gialla è proprio l’interno di un cipollotto🙂 Pensa che a differenza di tofu, seitan, tempeh e via dicendo.. le bistecchine di soia è un sacco di anni che le mangio perché mia mamma le fa abbastanza spesso.. per provarle consiglio anche delle semplicissime scaloppine con tanto limone o le cotolette🙂

  4. Herbs ha detto:

    Lunga vita ai girasoli! nelle aiuole del mio paese ce n’è tantissimi ed è sempre bello vederli quando passo!
    stavo pensando… e se li seminassi di nascosto nel giardinone della mia azienda!? mumble mumble… se mi beccano potrei dire che è da poco passato il sunflower guerrilla gardening day!
    ho giusto dei bocconcini di soia da far fuori, la tua ricetta è sfiziosissima, penso che dovrei replicarla! per quanto riguarda il tuo moroso, penso che ti stia mettendo alla prova😉 coraggio!

  5. xcesca ha detto:

    herbs! credo che sarebbe un’ottima idea quella di piantare i girasoli nel giardino dell’azienda! per una volta il lavoro sarebbe meno duro😉

  6. Cesca*QB ha detto:

    Perdonami se ti scrivo qua, volevo avvisarti che ne ho combinata una delle mie (io essere pasticciona tecnologica!!!) e ho dovuto cambiare indirizzo -_- ora nel post trovi quello giusto, scusa il disguido😉

  7. Katy ha detto:

    Mi piace questa ricetta, anche se con i bocconcini di soia ho un rapporto un po’ conflittuale…ma questi sembrano davvero buoni🙂

  8. Una V nel piatto ha detto:

    E sti uomini quand’è che danno qualche soddisfazione… Ne so qualcosa non credere, anche se ora tutto quello che cucino al mio amore piacciono… Solo perché cerco di andare sempre incontro ai suoi gusti e non preparare cose “troppo strane” (come le definisce lui)… Ecco per lui questo piatto sarebbe strano, per me interessante e stuzzicante, ma che vuoi farci…
    Per i girasoli e l’iniziativa la trovo davvero lodevole… Io mi sono data all’orto😉

  9. xcesca ha detto:

    @cescaqb: ti ho rimandato la mail.. è arrivata??
    @katy: anch’io non ci vado sempre d’accordo ma così belli insaporiti dai cipollotti secondo me non sono niente male!
    @unaV: hehe, facciamo che quando abbiamo voglia di cose “troppo strane” ci troviamo noi e mandiamo i morosi a mangiarsi una pizza?😉 Anche noi ci siamo rilassati/sfogati con l’orto.. che meraviglia!!

  10. perlinazzurra ha detto:

    Beh…come fare per non provarla???

  11. Felicia ha detto:

    Con la mela abbinata ai piatti salati sfondi una porta aperta!!!!!!!!! la uso spesso in cucina, nella pasta, nei pesti è sorprendente il risultato che si ottiene con la mela…… Questi bocconcini sono irresistibili…….. complimenti una piatto perfetto🙂
    Complimenti per il blog, mi piace……!!!!!! Ti ho aggiunta ai link, verrò spesso a trovarti🙂

    • xcesca ha detto:

      hehe, grazie Felicia! Io a dir la verità la mela la uso soprattutto così da sgranocchiare semplicemente com’è.. o d’inverno cotta (ne mangerei 10 di fila cotte!!). Questo è stato un esperimento e mi è piaciuto subito.. sicuramente da provare altri accostamenti!😉

  12. Pingback: Torta salata alla segale con cipolle rosse, radicchio e tempeh per Salutiamoci! | la tana del riccio

  13. Lo ha detto:

    mmmamia che meraviglia e che armonia…meno male che grazie solidale ogni tanto scopro questi tuoi tesori

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...