Spruzzino vetri

Si tratta di una ricetta anche questa volta, ma non di cose mangerecce!

Certo, con questo tempo non è che a uno viene proprio voglia di mettersi a pulire i vetri, ma magari non potendo uscire si riesce ad autoprodurre qualcosa in più. E poi prima o poi bisognerà dare una passata a finestre, specchi e ripiani lucidi, no?

Prodursi i detersivi in casa in alcuni casi è davvero molto semplice, economico e divertente.. senza contare il fatto che si sa esattamente quello che ci si mette dentro!
Questa ricetta l’ho trovata su un sito molto interessante che vi consiglio di consultare: i detersivi bio-allegri. In particolare è quella del pulitutto  e lavavetri fai-da-te.

Nessuno vi vieta di usare un semplice alcool di quelli rosa e puzzolenti, o i classici fogli di giornale, entrambe alternative economiche, ma vi posso assicurare che questo è decisamente piacevole rispetto al fastidiosissimo odore dei soliti detersivi (io sono diventata proprio sensibile, al supermercato mi tengo ben lontana dal reparto detergenti!).

La ricetta originale prevede di usare acqua distillata, ma per fortuna l’acqua del sindaco di qui è ancora poco calcarea e assai buona, quindi trovo sufficiente lasciarla “decantare” un po’.

In questo caso ho preferito usare oli essenziali dall’azione disinfettante vista la natura stessa di un detersivo, ma ad esempio in estate l’avevo fatto alla citronella, nella speranza che tenesse un po’ più lontane le zanzare! Voi fatelo con gli oli essenziali che più vi piacciono.

Qui la ricetta come l’ho fatta io questa volta: acqua del sindaco, detersivo ecologico alla spina e oli essenziali di tea tree e menta.

Spruzzino vetri

Ingredienti per 500 ml:

100 ml di alcool per liquori
400 ml di acqua
8-10 gocce di detersivo per piatti
5 gocce di o.e. di tea tree
5 gocce di o.e. di menta piperita

Lasciar riposare l’acqua per qualche ora in una brocca aperta.

Sciogliere nell’alcool le gocce di olio essenziale. Aggiungere anche il detersivo per piatti e l’acqua e mescolare bene. Trasferire il tutto in uno spruzzino riutilizzato.

Prima di ogni utilizzo agitare il contenitore.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in autoproduzione, detersivi, idee regalo. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Spruzzino vetri

  1. ravanellocurioso ha detto:

    mi piace, mi piace, mi piace! questo lo provo ora! complimenti! (bellissima anche l’etichettatura!)

  2. xcesca ha detto:

    Non pensavo che potesse interessare una “ricetta” così in un blog prevalentemente di cucina..
    fammi sapere come ti trovi!

  3. Cecilia Santos ha detto:

    Me encanta!!!! lo voy a probar!!! ^_^ eres la mejor Francesquita mía!!! muuaaa

  4. xcesca ha detto:

    uoooo! dime si necesitas la traducción de esta u otras recetas! seguro que te gustará, huele muy bien! mil besos!!

  5. Herbs ha detto:

    questo lo faccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...