Muffins ai pistacchi e mirtilli secchi

Era un po’ che non pubblicavo un dolcetto, e con alcuni dei souvenir presi a Barcelona ho provato a fare questi muffin.

Allora, immagino che ormai abbiate capito che lo zucchero a casa nostra non si usa più di tanto.. è nel mobiletto in alto dietro a tante altre cose usate decisamente più spesso (muesli, avena, malto..). Di solito quando arriva qualcuno per bere un caffè abbiamo un attimo di panico: “e lo zucchero? ne abbiamo vero?”. Alcuni amici hanno soprannominato lo zucchero integrale di canna “pan grattato”, ma per mia grande soddisfazione lo usano. Ad ogni modo abbiamo due zuccheriere, una appunto di “pan grattato” e una per lo zucchero di canna chiaro che usiamo davvero raramente.

Questi muffin sono dolcificati con il malto di riso, forse il dolcificante che uso più spesso, ma se siete abituati al dolce dello zucchero vi consiglio di aumentare la dose o di sostituirlo con del miele di acacia.
Se invece li prendete da colazione e non come dolcetto fuori pasto vedrete che andranno bene anche così dal momento che, una volta incontrato un boccone con i mirtilli vi accorgerete che è sufficiente quello di dolce (masticate bene e si sentirà di più!).
Ho ridotto molto la dose di olio a favore della crema di mandorle (quella 100% mandorle bianche) già grassa di per sé.

Se non avete i mirtilli secchi potete tranquillamente sostituirli con i cranberries o eventualmente con dell’uvetta.

Sebbene ottobre sia finito cercherò di pubblicare per la maggior parte ricette che prevedano ingredienti il più possibili inerenti a quanto detto qui. Semplicemente perché la mia cucina si sta indirizzando verso questa direzione.

Aggiornamento ad aprile 2013:
Con questa ricetta partecipo a Salutiamoci!, che questo mese sarà mandorloso, ospitato da I paciocchi di Francy.

Muffins pistacchi e mirtilli secchi

Ingredienti per 12 muffins:

75 gr di farina 0
75 gr di farina integrale
70 gr di farina di riso integrale
10 gr di cremor tartaro
1 pizzico di sale
50 gr di mirtilli rossi essiccati (arandanos)
50 gr di pistacchi al naturale
60 gr di crema di mandorle bianche
100 gr di malto di riso bio
30 gr di olio evo
200 gr di latte di soia al naturale

Mescolare molto bene tra loro tutti gli ingredienti secchi (farine, cremor tartaro, sale, frutta secca).

In un altro contenitore mescolare malto, crema di mandorle e olio in modo che si formi una crema uniforme, dopodiché aggiungere lentamente il latte in modo che si amalgami bene.

Versare gli ingredienti umidi nel recipiente con quelli secchi in un unico gesto e mescolare il meno possibile. Versare nei pirottini riempiendoli fino a 3/4 e cuocere in forno già caldo a 180°.

Questa voce è stata pubblicata in dolci, dolci monoporzione, progetti, salutiamoci!, vegan e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Muffins ai pistacchi e mirtilli secchi

  1. perlinazzurra ha detto:

    Adoro i mirtilli rossi secchi! Ma che salasso comperarli… a volte all’ Eurospin, quando fanno le promozioni per paese straniero (USA specialmente) si trovano, in sacchettoni giganti. Se li vedo te lo dico!

  2. xcesca ha detto:

    ma perché andare all’Eurospin quando si ha un’ottima scusa per andare in Spagna??🙂 Cavoli, se lo sapevo te ne prendevo anche per te! Sarà per la prossima!!

  3. Pingback: Salutiamoci: mangiare bene per stare bene – mandorle | la tana del riccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...